Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:57 METEO:PORTOFERRAIO19°33°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 17 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Addio a Piero Angela, il figlio Alberto: «È stato come vivere con Leonardo da Vinci»

Attualità giovedì 25 agosto 2016 ore 15:43

Amatriciana di Solidarietà a Marciana Marina

Continuano le iniziative di solidarietà verso le popolazioni colpite dal terribile sisma, il sindaco Ciumei: "Un piccolo aiuto può significare molto"



MARCIANA MARINA — Il terremoto che ha colpito il Centro Italia causando centinaia di vittime, il cui numero purtroppo è destinato ad aumentare, e radendo al suolo interi borghi storici del territorio, non ha lasciato indifferente l'amministrazione comunale di Marciana Marina, che si è subito mossa per organizzare un'iniziativa di solidarietà.

"Ciò che è avvenuto ci ha colpiti profondamente - afferma il sindaco marinese Andrea Ciumei - non solo per l'ovvia solidarietà e condivisione che unisce il popolo italiano nei momenti di difficoltà, ma anche perchè i paesi colpiti ci ricordano da vicino la ricchezza e la vitalità dell'entroterra elbano".

"Piccoli borghi - continua Ciumei - arroccati nel verde e sorgente di tradizioni secolari sono crollati sotto la forza implacabile della natura. Con i colleghi in giunta ed i responsabili della Pro Loco e di altre associazioni locali ci siamo interrogati su cosa potessimo fare di concreto nell'immediato per aiutare le popolazioni colpite".

"Pertanto - dice il sindaco - in collaborazione con le associazioni Proloco, Sporting Club, Amici del Burraco, Asd Marciana Marina, Ilva, Avis e alla Pubblica Assistenza che ringrazio per la sensibilità e la solerzia dimostrate, abbiamo organizzato per venerdì 26 agosto in piazza Vittorio Emanuele (Piazza della Chiesa) l’Amatriciana della solidarietà, una serata interamente dedicata alla raccolta fondi a favore dei terremotati. La pasta all’amatriciana infatti – continua Ciumei – è il piatto tipico del piccolo paese di Amatrice, che è stato quasi completamente distrutto dal sisma".

"La serata prevede alle ore 18.30, all’ora dell’aperitivo, la vendita in piazza di piatti di pasta all’amatriciana accompagnati da un bicchiere di buon vino. Il ricavato sarà interamente devoluto alle popolazioni colpite dalla disgrazia, poiché materie prime e manodopera sono stati offerti dai commercianti e dai volontari del paese. Invito tutti i marinesi ed i turisti – dice il sindaco – a contribuire alla causa partecipando all’iniziativa".

"Alle 21 poi, terminata la cena , il Circolo Amici del burraco organizza un torneo il cui montepremi sarà sempre devoluto ai terremotati. Per iscriversi sarà sufficiente contattare direttamente l'associazione".

"Nei momenti di difficoltà – conclude Ciumei – anche un piccolo aiuto può significare molto. E noi, come Marciana Marina, abbiamo deciso di esserci".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La 48enne di Milano scomparsa a Procchio il 14 Agosto dopo essere stata ritrovata dopo oltre un giorno di ricerche si trova in ospedale a Grosseto
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Cronaca