Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:20 METEO:PORTOFERRAIO14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 25 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
«Viva la libertà, dannazione!»: Milei abbraccia Trump

Attualità mercoledì 08 aprile 2015 ore 10:23

VolarElba prende il 49% di Silverair

La cordata di imprenditori elbani ha trovato l'accordo per investire nella compagnia aerea dello scalo elbano. La firma ufficiale attesa in settimana



CAMPO NELL'ELBA — Fa sul serio VolarElba. A poco meno di un mese dalla sua costituzione, la società che raccoglie il cartello di maggiori imprenditori elbani passa ai fatti e entra pesantemente in Silverair acquistando il 49% delle quote societarie.

La decisione, maturata prima di Pasqua, è confermata da fonti interne alla stessa società anche se per l'annuncio ufficiale si aspettano le firme dei notai che, comunque, non dovrebbero arrivare più tardi di una settimana da oggi.

Un investimento importante del quale non sono ancora note le cifre ma che dimostrano la volontà degli elbani di "tenere in volo" la compagnia aerea e, in definitiva, un tassello importante ma spesso sottovalutato, della tanto declamata continuità territoriale.

In VolarElba sono entrati a vario titolo marchi come Mvd, Locman, Nocentini Group, Cesam, Ilva, Acqua dell'Elba, il gruppo De Ferrari e vede il contributo fondamentale dell'Associazione Albergatori.

Alle porte della stagione turistica, con le nuove rotte verso Linate, Lugano e Firenze che verranno attivate a giorni, il sostegno economico e promozionale degli operatori isolani, è un ulteriore spinta a verso il grande sogno di Expo 2015, l'evento mondiale dal quale si spera di drenare visitatori anche per l'Elba.

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno