Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PORTOFERRAIO11°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 22 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Con le pistole in pugno rubano tutte le borse del negozio di Gucci a Manhattan

Lavoro mercoledì 10 maggio 2023 ore 10:09

Ripresa occupazione industria, male i servizi

Foto di repertorio

Elevate le difficoltà nel reperire i profili necessari e le opportunità di lavoro a tempo determinato



PROVINCIA DI LIVORNO — Sono circa 4mila i contratti di assunzione, di durata superiore ad un mese o a tempo indeterminato, programmati dalle imprese livornesi a Maggio e oltre 14mila per il trimestre Maggio-Luglio, un centinaio in meno rispetto a Maggio 2022 e circa 1000 sul corrispondente trimestre.

Nel 15% dei casi le entrate saranno stabili, ossia con un contratto a tempo indeterminato o di apprendistato, mentre nell’85% saranno a termine (a tempo determinato o altri contratti con durata predefinita). Le entrate previste si concentreranno per il 78% nelle imprese con meno di 50 dipendenti e per una quota pari al 28% interesseranno giovani con meno di 30 anni. Nel 68% dei casi sarà richiesta dalle imprese esperienza professionale specifica o almeno nello stesso settore di attività.

L’Industria nel suo complesso programma 460 entrate nel solo mese di Maggio; i fabbisogni risultano in crescita sia nel mese che nel trimestre Maggio-Luglio rispetto allo scorso anno. I Servizi ricercano a Maggio circa 3.600 lavoratori, con una flessione rispettivamente di 160 unità su Maggio e di 1.150 sul trimestre Maggio-Luglio di un anno fa.

Si ferma al 4% la richiesta di laureati, ben più numerose le richieste di diploma (32%) e di qualifiche/diplomi professionali (21%).

Questi i risultati dell'indagine Excelsior della Camera di Commercio relativa ai fabbisogni occupazioni previsti nei vari settori con riferimento al trimestre Maggio-Luglio 2023.

Gli indirizzi di studio più richiesti: per la laurea gli indirizzi economici; per il diploma l’indirizzo turismo, enogastronomia e ospitalità; per qualifiche e diplomi professionali indirizzo ristorazione.

I titoli più difficili da reperire: Istruzione tecnica superiore (ITS); diploma ad indirizzo costruzioni, ambiente e territorio e produzione e manutenzione industriale e artigianale; qualifica/diploma professionale Indirizzo servizi di promozione e accoglienza e meccanico.

Le figure più richieste: addetti nelle attività di ristorazione, personale non qualificato nei servizi di pulizia, addetti alle vendite, conduttori di veicoli a motore e a trazione animale e addetti all'accoglienza e all'informazione della clientela.

Nel mese è difficile da reperire il 39% del personale ricercato dalle aziende, soprattutto a causa della mancanza di candidati. Tra le figure di più difficile reperimento: tecnici della gestione dei processi produttivi di beni e servizi, fonditori, saldatori, lattonieri, calderai, montatori di carpenteria metallica, meccanici artigianali, montatori, riparatori, manutentori macchine fisse/mobili, operai specializzati addetti alle rifiniture delle costruzioni, tecnici dei rapporti con i mercati, operai specializzati addetti alle costruzioni e mantenimento di strutture edili, tecnici dell’organizzazione e dell’amministrazione delle attività produttive e professioni qualificate nei servizi sanitari e sociali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La giovane ballerina elbana formatasi nel gruppo di Danzamania, si esibirà sul palcoscenico dei più importanti teatri italiani
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Politica