QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 15°18° 
Domani 13°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 14 dicembre 2019

Spettacoli mercoledì 25 settembre 2013 ore 14:30

Tutto il programma della "Festa dell'Uva"



CAPOLIVERI - Patrocinata dall'Associazione culturale Banda musicale Giuseppe Verdi, la "Festa dell'Uva" di Capoliveri si terrà quest’anno nei giorni venerdì 4, sabato 5 e domenica 6 Ottobre. Giunta ormai alla diciottesima edizione, la frequentatissima kermesse dedicata alla celebrazione del dio Bacco, affonda le proprie radici in un passato assai più lontano. Fin dall’antichità il vino è stato protagonista della vita quotidiana dell’isola d’Elba, assumendo nell’area del bacino del Mediterraneo una forte valenza culturale, economica e sociale: l’Aleatico (il vino dei Romani), il Procanico, l’Ansonica, ma anche – in tempi più recenti - il Vermentino, lo Chardonnay ed il Moscato. Da diversi anni, la manifestazione, che si tiene tradizionalmente la prima domenica d’Autunno, si è estesa sull’intero week-end, diventando un appuntamento di riferimento anche per gli addetti ai lavori della filiera enogastronomica legata all’uva. Per tre giorni il programma prevede eventi adatti a tutte le età, tra degustazioni, giochi a tema e grande convivialità. Da sempre l’evento più atteso è quello della domenica: la disfida, a suon di scenografie viventi, lanciata dai quattro rioni: Fosso, Fortezza, Torre, Baluardo. La gara consiste nel realizzare per le strade, le piazzette e i suggestivi “chiassi” (strettissimi vicoli che tagliano come lame il tessuto urbanistico medioevale) del centro storico di Capoliveri la più bella ambientazione sul tema della vendemmia e sulle tradizioni dei tempi andati. Ogni anno vengono allestiti quadri viventi diversi, con scene di massa e ambientazioni uniche, studiate in gran segreto, con molto anticipo, dai capi rione e dai tanti partecipanti, che lavorano per giorni e giorni e realizzano stupefacenti costumi d’epoca. Con una cura quasi maniacale per i dettagli, sono ricostruite scene di vita quotidiana, fatti storici noti o meno noti, sceneggiati e interpretati secondo la sensibilità e lo spirito ironico dei figuranti.

La manifestazione popolare più frequentata e amata dell'isola ogni anno non smette di stupire e far divertire. Di consuetudine, il programma della prima sera prevede giochi a tema tra i rioni. La seconda sera si svolge una grande cena nella principale piazza di Capoliveri, con degustazioni di piatti tipici, ricette tradizionali del territorio, abbinate ai migliori vini locali. I quattro rioni si sfidano sull’allestimento di scenografici banchetti, con gli intovagliati che si usavano durante le festività di un tempo, riprodotti con grande attenzione ai dettagli d’epoca. La terza giornata è il culmine della manifestazione. Fin dalle prime ore della mattina i figuranti dei rioni assiepano il centro storico per rappresentare grandi scenografie viventi. Soltanto uno, verso sera, sarà decretato vincitore. La festa è un vero e proprio trionfo sensoriale. Un intero paese si trasforma, catapultando gli avventori in un tempo passato, con ambientazioni e drammatizzazioni di fatti storici locali o eventi legati in qualche modo al tema della vendemmia. Ogni rione offre al pubblico piccoli concerti, banchetti, sketchs, rievocazioni, artigianato e suggestioni visive che destano ogni anno grande sorpresa nella folla che accorre da tutta l’isola e da fuori. Dagli armadi delle famiglie escono corredi, biancheria ricamata, abiti, utensili, che ogni rione ripropone con sensibilità e sorprendente creatività.
Il PROGRAMMA
Venerdì 4 ottobre
04/10/2013 - ore 21.00 Gare tra i 4 Rioni: corsa dei tinelli; pigiatura dell'uva nelle gabbie; gara del grappolo d'uva; corsa delle botti. Degustazione di vini e dolci tipici. Proiezione filmati vecchie edizioni festa dell'uva.
Sabato 5 ottobre
05/10/2013- ore 18.30 Chiesa di S. Maria Assunta messa per la benedizione degli stendardi dei quattro rioni: Baluardo, Fosso, Fortezza, Torre. ore 18.00 Piazza Matteotti riflessioni su: Vino e gastronomia, dove va l'Elba? ore 19.30 Piazza Matteotti apertura degli stand eno-gastronomici. ore 20.00 presentazione alla giuria dei piatti tipici preparati dai quattro rioni ore 21.00 assegnazione premio Piatto Slow Food Isola d'Elba Proiezione filmati vecchie edizioni festa dell'uva.
Domenica 6 ottobre
06/10/2013 ore 10.00 Piazza Matteotti Concerto Banda Musicale Giuseppe Verdi. ore 10.00 Il Bacco lascia la Fortezza e torna in piazza Matteotti. ore 10.50 Sfilata in Piazza dei 4 Rioni. ore 15.00 Apertura al pubblico dei 4 Rioni. ore 17.30 Assegnazione del Trofeo Bacco e Premio continuità ore 18.00 Il Bacco viene portato all'interno del Rione vincitore. La Festa continua nei rioni tra canti e balli.
Ulteriori informazioni sulla manifestazione e un ricco archivio fotografico delle precedenti edizioni si possono trovare sul sito internet: www.associazioneverdi.it


Tag

Sardine, Conte: "Disponibile ad incontrarli se loro vogliono"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità