Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:55 METEO:PORTOFERRAIO13°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 04 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
L'accorato appello di Ornela: «Contratti di lavoro da 750 euro? Uno schiaffo. Smettiamo di accettare paghe da fame»

Attualità sabato 03 dicembre 2022 ore 11:52

Turismo a Capoliveri, "un successo di tutti"

Il paese è risultato il 45esimo fra i più importanti d'Italia e il quinto in Toscana a livello turistico. Soddisfatta l'amministrazione comunale



CAPOLIVERI — "Con molta soddisfazione ed orgoglio, giunge dall'Amministrazione Comunale di Capoliveri la nota che esprime pienamente come lo spirito imprenditoriale della popolazione, l'impegno amministrativo e politico, la dedizione al lavoro, nel pieno delle difficoltà del periodo post-pandemico e della crisi dovuta alla guerra in Ucraina, abbiano saputo essere una “spinta” in più per il raggiungimento di importanti traguardi: oltrepassare i disagi, la stabilità e il rilancio". 

L'amministrazione comunale di Capoliveri commenta quanto è emerso dallo studio di Sociometrica e pubblicato su Il Sole 24 Ore che ha inserito il Comune elbano al 45esimo posto in Italia e al 5 posto in Toscana per valore aggiunto generato dal turismo (leggi qui l'articolo).

"L'impegno di tutti, - prosegue l'amministrazione comunale - ha accompagnato Capoliveri, secondo le ricerche di Sociometrica, a scalare la vetta nel 2022: al 45esimo.posto in Italia, e quinto in Toscana per valori turistici con i suoi di 297 milioni di euro. L’Amministrazione Comunale, per la sua parte, con le sue linee politico - amministrative è intervenuta con poche e semplici azioni quali ad esempio:- attivazione di regole anti covid poste in essere nel pieno della pandemia e nel periodo post pandemico, grazie anche al lavoro e sacrificio delle associazioni locali, degli addetti alla vigilanza, della Caput Liberum, della Protezione civile, della Mari e monti, della Pubblica assistenza, dei Vigili urbani e Carabinieri, e di tutti quanti (compresi i cittadini), per frenare i contagi, per incrementare l’attenzione alle regole, per garantire i distanziamenti imposti dalla normativa, rendere il paese sicuro e attraente per gli ospiti. Una vera e propria “Oasi anti-Covid. Riduzione delle imposte e agevolazioni per il pagamento dei tributi comunali e nello specifico: riduzione dell'Imposta Imu, l’accesso a dilazioni di pagamento anche a lungo termine (10 anni), sostegno economico con riduzione del 30% per cento della TARI, erogazioni di contributi pubblici ad associazioni ed imprese in perdita dimostrata e certificata per il Covid, azzeramento dei tributi TOSAP, ecc. Questo ha fatto sì che, sgravate da tributi anche pregressi troppo onerosi, le imprese locali abbiano potuto investire e rendersi competitive sul mercato".

"Incremento dei servizi pubblici, pulizia di strade e piazze, taglio del verde pubblico, potenziamento dei servizi di trasporto, aumento del numero di posti auto nei parcheggi, revisione dei suoli pubblici, lavori di abbellimento del centro storico e delle località. Interventi nelle vie storiche del paese per la salvaguardia della loro bellezza e della sicurezza. La cura del nostro territorio e i servizi (sia pubblici che privati) finalizzati all'accoglienza e all'ospitalità turistica sono stati senz’altro fra i motivi per i quali gli ospiti hanno scelto Capoliveri. - aggiunge l'amministrazione- Le azioni amministrative dettate da Walter Montagna e la sua compagine, hanno avuto come obiettivo in questi 2 anni (e i risultati ci confermano la loro validità) il sostegno all'incremento dei flussi turistici nel paese, l’incremento dei servizi, il sostegno al commercio locale, la spinta agli investimenti del settore turistico.
Passione, sacrificio e dedizione questi i motivi che hanno portato Capoliveri tra le “Grandi” del turismo nazionale".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno