Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:09 METEO:PORTOFERRAIO13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 28 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella rende omaggio alla Marina sulla nave fregata Bergamini a Cipro

Attualità giovedì 05 febbraio 2015 ore 12:38

Tre giorni di festa per la partenza di Napoleone

Il vice sindaco Marini illustra gli eventi organizzati dal Comune per celebrare la partenza di Napoleone dall'Elba. Così si chiude il centenario



PORTOFERRAIO — In arrivo nell’ultimo week end di febbraio l’ultimo appuntamento del calendario delle celebrazioni per il Bicentenario di Napoleone all’Elba, che ha visto per tutto il 2014 un susseguirsi di eventi a tema napoleonico.

L’Isola ripercorrerà anche questo avvenimento con una grande rievocazione storica che vedrà la partecipazione di oltre 200 tra figuranti e attori dell’associazione Armèe d'Italie, Petite Armée dell’Elba e Historiae Elba, provenienti da Italia, Francia, Belgio, Repubblica Ceca, Inghilterra

Ne dà notizia Roberto Marini, vicesindaco e assessore alla cultura del Comune di Portoferraio. Come per lo sbarco dell’Imperatore, celebrato nel maggio scorso e che ha portato all’Elba oltre 20mila turisti in un solo weekend, anche in occasione della partenza dell’Imperatore la rievocazione storica sarà fedelissima e ripercorrerà i momenti principali degli ultimi tre giorni di Napoleone sull’Isola

S’inizia venerdì 20 febbraio con l’arrivo del veliero Pandora a Portoferraio, delle truppe, dei civili, delle dame e dell’État Major. Si prosegue la mattina di sabato 21 febbraio con il raduno delle truppe che arriveranno in parata da Calata Mazzini per raggiungere piazza della Repubblica dove, le truppe schierate, renderanno l’onore delle armi alle autorità in presenza del pubblico. Successivamente le truppe partiranno, ripercorrendo Calata Mazzini, per raggiungere Forte Inglese. 

Nel pomeriggio, al primo piano della Villa dei Mulini, l’Imperatore incontrerà la corte per un ultimo saluto prima della partenza. Dopo le 17 le truppe scenderanno in piazza della Repubblica per recarsi in Duomo dove sarà celebrato un Te Deum di addio all’Imperatore. La sera le truppe si raduneranno con l’Imperatore ed il suo stato maggiore per la cena d’addio.

Domenica 22 febbraio, dalle 8,30, Portoferraio vivrà il movimento delle truppe in preparazione per la partenza di sua Maestà che avverrà alle ore 11 dal molo Elba. Napoleone, scortato dalla Guardia Imperiale e dai suoi ufficiali raggiungerà il suo esercito per imbarcarsi sul veliero Pandora, che lo condurrà in Francia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Giornata di allerta arancione su costa e isole e nuovi disagi nei collegamenti marittimi fra Elba e Piombino
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Traghetti

Cultura

Politica

Politica