Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PORTOFERRAIO18°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Joe Biden: «Donald Trump è un dittatore, vuole vendetta»

Attualità mercoledì 29 luglio 2015 ore 19:17

Storie di Bilanci nella città della Fortezza

Slitta l'approvazione del bilancio 2015 mentre incombe la grana di quello 2013. Sullo sfondo la guerra intestina fra amministrazione e segretario



PORTOFERRAIO — Per chi non segue da vicino le vicende amministrative di un Comune, il sentir parlare (o leggere) di bilanci fa un po' l'effetto delle email farlocche in cui si promettono grandi premi vinti: una roba che guardi di sfuggita e passi oltre.

L'argomento è generalmente ritenuto poco interessante, troppo tecnico, lontano dal vivere quotidiano. Errore grave: il bilancio di un Comune è innanzitutto un atto politico (forse l'unico atto veramente politico di un'amministrazione) e riguarda direttamente tutti, elbani e turisti.

Questa premessa per introdurre le alterne fortune che il Comune di Portoferraio, il più grande dell'isola, sta attraversando (e attraverserà) nel maneggiare le pubbliche finanze. Si è da poco conclusa infatti la vicenda del bilancio consuntivo 2014, approvato con il fiatone dalla giunta Ferrari, al punto da rischiare il commissariamento regionale, che sulla biscotteria si abbattono due rogne mica da ridere.

Di una vi abbiamo dato conto in anteprima: si tratta del bilancio 2013 (amministrazione Peria) finito nel mirino della Corte dei Conti per alcune irregolarità gravi. Sarebbero state spostate alcune entrate tributarie dalla originale destinazione di fondo vincolato per coprire spese correnti. L'entità delle somme non è ancora chiara ma il Comune avrà 60 giorni di tempo dalla ricezione ufficiale dell'accertamento per mettere le cose in ordine.

In questa vicenda il sindaco Ferrari si è comportato da signore: "Non abbiamo bisogno di visibilità - ha dichiarato oggi - sarebbe facile salire sul palco e additare la precedente amministrazione ma sarebbe sciacallaggio e noi non lo vogliamo fare". Giusto rendere merito.

Altrettanto giusto riportare che lo stesso sindaco ha ammesso che il bilancio di previsione 2015, complicato dalla definizione delle aliquote comunali non ancora pronte, non avverrà entro il termine stabilito per domani. A quel punto, se almeno lo schema di bilancio verrà approvato in giunta, il testo definitivo deve passare in consiglio comunale entro 20 giorni.

In questa vicenda ha un ruolo non marginale lo scontro che si sta consumando in Biscotteria fra il segretario generale e il primo cittadino. In una lettera del 21 luglio indirizzata al Prefetto di Livorno infatti Pinzuti scrive: "I termini di approvazione del bilancio non sono rispettati nè rispettabili in ragione della violazione del termine dei 20 giorni antecedenti previsti dal Tuel per il deposito".

"Alla data odierna infatti non risulta depositata la proposta di bilancio e i documenti a corredo - continua Pinzuti - ciò comporta il proseguimento della gestione in dodicesimi (una minore capacità di spesa, ndr) con grave nocumento per la comunità locale".

Un nuovo atto si ascrive quindi alla lotta intestina che sta, di fatto, bloccando gran parte delle attività dell'amministrazione. Una guerra di trincea di cui non è facile prevedere l'esito nè tantomeno una conclusione in tempi brevi.

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'ambulanza era parcheggiata ed è stata presa in pieno da un'auto parcheggiata proprio sotto la sede dei carabinieri in centro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Elezioni

Attualità