QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 15°16° 
Domani 13°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 08 dicembre 2019

Cronaca venerdì 28 febbraio 2014 ore 15:54

Stato di calamità naturale per il comune di Rio Marina

I lavori sulla sp 26

E' quanto richiede Matteo Tortolini al governo nazionale



RIO MARINA — Stato di calamità naturale per il comune di Rio Marina.

E’ quanto richiede al governo nazionale una mozione – presentata, tra gli altri, da Matteo Tortolini, consigliere regionale Pd - approvata ieri nel corso della seduta del consiglio regionale.

Oltre a sostenere la richiesta dello stato di calamità, il documento impegna la Giunta regionale affinché siano realizzati quanto prima i lavori per la strada alternativa necessaria per la viabilità di Rio Marina, Cavo e Rio nell’Elba.

“Quello approvato ieri nell’aula dell’Assemblea Toscana è un documento importante. Il riconoscimento da parte del governo nazionale dello stato di calamità consentirebbe risorse aggiuntive utili alla realizzazione e alla messa in sicurezza di strutture danneggiate dal fenomeno carsico che si è riattivato nel Piano di Rio. E soprattutto, permetterebbe di trovare una soluzione definitiva per ripristinare una viabilità ordinaria degna di questo nome - dichiara Tortolini - Si tratta di interventi che devono essere fatti prima dell’inizio della stagione estiva, vero e proprio motore economico dell’isola.

Detto questo, va senz’altro riconosciuto il ruolo della Regione che finanzierà con 285 mila euro la costruzione della bretella provvisoria per accedere a Rio Marina; una strada che consentirà, anche se temporaneamente, di raggiungere i tre paesi coinvolti. In questo senso è stato sicuramente positivo l’esito del tavolo tecnico di martedì tra sindaci del territorio e rappresentanti della Regione.

In consiglio regionale vigileremo affinché avvenga quanto prima la realizzazione della viabilità provvisoria, oltre che sull’iter della richiesta di stato di calamità presso il governo nazionale”.



Tag

Andrew Basso, l'Houdini di Trento (che ti soffia le monete sotto il naso)

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Sport

Attualità

Attualità