Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:35 METEO:PORTOFERRAIO12°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 26 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte contestato al presidio degli studenti in piazza a Roma: «Quando eri al governo, ci hanno manganellato»

Attualità lunedì 12 ottobre 2015 ore 17:45

Si è spento Nanni, la Marina perde il suo pittore

E' morto nella notte Giovanni Mazzei, per tutti Nanni, che ha dedicato l'ultima parte della sua vita a Marciana Marina e ai suoi paesaggi



MARCIANA MARINA — Si è spento nella nottata Giovanni Mazzei, pittore dei luoghi più incantati di Marciana Marina e dell’Elba. Tutti lo conoscevano come Nanni e così voleva essere chiamato. Anche nelle apprezzatissime mostre dei suoi dipinti, più di una volta ospitati in Comune, permeate in tutto e per tutto della sua fierezza e della sua genuinità, campeggiavano due pannelli introduttivi in cui si leggeva semplicemente: “Qui espone Nanni”. “Solo esposizione, nessuna opera in vendita”. 

"Gli avevamo dato una mano due anni fa - ricorda il sindaco Andrea Ciumei - a organizzare nella “Piazzetta degli Artisti” la sua ultima mostra: in quell’occasione avevamo capito che il suo carattere schivo nascondeva una sensibilità e una cultura non comuni: era sufficiente soffermarsi un po’ con lui perché si aprisse e mostrasse con poche parole una saggezza, mai ostentata, frutto di osservazioni e di curiosità sulla natura che lo circondava e di continue letture sulla storia dei luoghi e sulla vita in genere".

Sul solco tracciato da altri artisti ‘marinesi’, in primis Modesta Tancredi Paolini, nei suoi quadri, com’è stato scritto, “si colgono illuminanti squarci di poesia della memoria, sottolineata dal colore calibrato e soffuso, steso con delicatezza sulla tela quasi a sfiorare con una carezza il luogo amato o l’oggetto caro”.

Ciao Nanni. I tuoi dipinti continueranno a ricordarci quanta era la tua passione per l’arte e quanto amavi la tua terra.

Ai familiari e a Sonya giungano i sentimenti del nostro profondo cordoglio. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un elbano ha scritto una lettera di ringraziamento al team di Pisa per le cure ricevute perché all'Elba non è stato possibile
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità