Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PORTOFERRAIO25°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 01 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo, il balletto di Federica Pellegrini con Martina Carraro

Cronaca venerdì 03 gennaio 2014 ore 02:40

Sgominata banda di malviventi autori di furti anche all'Elba

Una pattuglia della polizia - repertorio

Avevano colpito anche a Cortina, Capri e molte località italiane di pregio



NOVARA — Venti misure di custodia cautelare sono state emesse grazie al lavoro della Procura e della Squadra Mobile di Novara che sono riuscite a sgominare una banda di sudamericani autori solo nell'ultimo anno e mezzo di colpi in Norvegia, Austria, Belgio e in tutta Italia per un bottino di 10 milioni di euro.

Gli arrestati sono originari del sud America, in particolare provenienti da Colombia, Venezuela, Guatemala, Ecuador,Perù, Costarica, Messico. Tutti sono stati denunciati per associazione a delinquere, furto e rapina.

Fra le numerose località italiane colpite ci sono varie città (Alessandria, Novara, Como,Csena, Milano, Reggio Emilia, Savona, Udine, Vicenza, Torino) e località turistiche di pregio come l'Isola d'Elba, Cortina d'Ampezzo, Lazise e Capri.

Un colpo realizzato in una filiale del Monte dei Paschi di Siena a Novara è stato decisivo per le indagini. 

Il modus operandi del gruppo organizzato ai cui vertici, pare ci sia una donna di origini venezuelane attualmente sfuggita alla cattura era molto articolato.  nel mirino finivano negozi di valore come gioiellerie. 10 o 15 persone creavano disordine all'intenro dell'attività colpita distraendo gli operatori pe rpoi compiere il furto. 

La banda è stata accusata anche del furto alla gioielleria “Buccellati” di Milano del maggio 2012 per 2 milioni di bottino. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato trasferito in codice rosso al Pronto soccorso dell'ospedale elbano perché l'elisoccorso non era disponibile nell'immediato
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità