Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:35 METEO:PORTOFERRAIO11°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 19 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cosa ha detto Bonelli su Salis prima di ufficializzare la candidatura

Attualità sabato 21 luglio 2018 ore 11:34

Sanità, insediato il Comitato di Partecipazione

La riunione di insediamento del comitato

Vi sono rappresentati le associazioni di volontariato e tutela, la riunione alla presenza della direttrice generale De Lauretis. I componenti elbani



PORTOFERRAIO — Si è insediato ufficialmente in questi giorni (mercoledì 18 luglio), alla presenza della direttrice generale Maria Teresa De Lauretis, il Comitato Aziendale di Partecipazione della USL Toscana nord ovest.

Il Comitato Aziendale di Partecipazione è un nodo della rete del sistema di partecipazione istituito con la legge regionale 75 del 2017 che vede a ciascun livello di governo dell'Azienda corrispondere un livello di partecipazione.

E’ un sistema originale ed unico in Italia, in grado di valorizzare e formalizzare gli strumenti di partecipazione dei cittadini al servizio sanitario regionale.

L’obiettivo è infatti quello di consentire una maggiore e più attiva partecipazione degli utenti alla pianificazione, programmazione e quindi al buon funzionamento dei servizi sanitari.

L’insediamento di questo comitato si lega anche all’avvio dei lavori, avvenuto lo scorso 6 luglio in Regione Toscana, del Consiglio dei cittadini per la salute, organismo che fa parte degli stessi strumenti previsti dalla legge 75 del 2017.

In più, sul territorio aziendale sono stati costituiti i Comitati di Partecipazione Zonali. In questo ambito si deve però ancora concludere il percorso collegato alla fusione delle Zone Distretto (già avvenuta quella della Zona Valli Etrusche; da terminare quella tra Valdera e Alta Val di Cecina). Con l'istituzione delle due nuove Zone si completerà anche la composizione del Comitato Aziendale.

L’incontro dei rappresentanti delle associazioni di volontariato e tutela, provenienti dai vari ambiti territoriali, con la dottoressa De Lauretis ha permesso di fare il punto su alcune importanti tematiche che riguardano la cittadinanza e quindi i suoi rappresentanti; in particolare si è discusso della trasformazione dei modelli organizzativi nella grande Azienda, dell’attività di programmazione, di equità nell’accesso alle cure e dell’organizzazione della Conferenza dei Servizi, prevista per il prossimo mese di settembre e per la quale è fondamentale il contributo del Comitato di Partecipazione.

Questi i componenti del nuovo organismo aziendale, di cui è coordinatore Giampaolo Gorini:

Giulio Tagliaferro e Ivano Conti (Elba); Roberto Boschi e Maria Lina Cosimi (Livorno); Stefano Dell’Orfanello e Claudia Sforzi (Lucca); Luisella Nelli e Milagros Cespedes Guevara (Massa e Carrara); Giovanna Lattanzio e Sabrina Erta (Lunigiana); Aurelio Buono e Cristina Parpinelli (Versilia); Enzo Marcheschi e Giampaolo Gorini (Pisa).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Esa fa sapere che ci sono modifiche per la consegna a Portoferraio. Ecco le informazioni per gli utenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità