Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PORTOFERRAIO14°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Attualità martedì 18 settembre 2018 ore 07:15

Rossi: "Più attenzione per le realtà periferiche"

Il presidente Rossi nella tribuna delle autorità

Il Presidente della Regione Toscana: "La decisione di scegliere l'Elba per questa iniziativa è estremamente indicativa. L'appello va raccolto"



PORTOFERRAIO — "Il discorso del Presidente della Repubblica é stato bellissimo e toccante, chiamando ciascuno alle proprie responsabilità nei riguardi della scuola. Vi ho colto, e ho avuto modo di dirlo al presidente nel breve colloquio che abbiamo avuto, un'attenzione verso le zone del Paese fuori dai grandi flussi, per quelle più periferiche o marginali. E la decisione di scegliere l'Elba per questa iniziativa nazionale, è illuminante al riguardo".

Il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, ha brevemente commentato la manifestazione nazionale "Tutti a scuola" organizzata dal Ministero dell'istruzione università e ricerca, che ha scelto il palazzetto dello sport all'interno dell'Istituto tecnico commerciale per geometri "G. Cerboni" di Portoferraio per inaugurare l'anno scolastico 2018-2019.

"L'Elba e la Toscana - ha aggiunto Enrico Rossi - sono state scelte tra le altre regioni e questo ci ha fatto ovviamente molto piacere. Il presidente Matterella nel suo intervento ci ha chiesto di fare di più per realtà come queste. Noi vogliamo farlo e proveremo a farlo. Il Presidente si è rivolto, con il suo bel messaggio, a tutte le istituzioni, Regione Toscana compresa. E per quanto ci riguarda il suo appello non rimarrà inascoltato".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno