Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:19 METEO:PORTOFERRAIO26°28°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 08 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, Calenda: «Non intendo andare avanti in questa alleanza con il Pd»

Attualità martedì 03 maggio 2022 ore 12:30

Trasporti isole minori, la lettera di Ancim

Francesco Del Deo, presidente Ancim

L'associazione dei Comuni delle isole minori interviene sulla situazione delle isole siciliane ma i problemi riguardano tutte le piccole isole



ROMA — Il problema dei collegamenti marittimi con le isole minori è al centro di una lettera che l'Ancim, Associazione nazionale dei Comuni delle isole minori, ha inviato al Governo per chiedere nell'immediato una soluzione ai disagi nelle piccole isole siciliane ma viene chiesto anche di affrontare in modo "non emergenziale" il problema dei trasporti nelle piccole isole.

Qui di seguito pubblichiamo il testo della lettera di Ancim.

"Al Presidente del Consiglio dei MinistriOn. Mario Draghi

Al Ministro delle Infrastrutture e delle Mobilità sostenibili On. Enrico Giovannini

Al Ministero delle Infrastrutture e delle Mobilità sostenibiliD.G. per la Vigilanza sull'Autorità di Sistema Portuale, per il Trasporto Marittimo e per vie d'Acqua Interne. Div. 5 - Disciplina del cabotaggio marittimo e per vie d'acqua interne

All'Assessorato delle Infrastrutture e della Mobilità della Regione Sicilia Dipartimento Infrastrutture e mobilità

Il tema dei collegamenti delle isole da e per la terraferma è sempre stato uno dei problemi più importanti, non solo perché gli isolani hanno diritto a vedere garantitala mobilità come i cittadini della terraferma, ma questo diritto al servizio lo hanno anche i cittadini tutti che devono avere garanzie alla continuità territoriale. I trasporti per le isole sono una precondizione di sviluppo, come afferma la stessa Unione Europea, pertanto un servizio non adeguato non solo rappresenta un vincolo alla libera circolazione dei cittadini, ma costituisce un impedimento al loro sviluppo economico ed, in definitiva, alla vita nell'isola.Il problema è sempre stato costante nelle isole, ma in alcune di esse spesso ha accentuazioni maggiori di altre.

E' il caso delle isole siciliane che, ciclicamente, si vedono ridurre il numero delle corse o si vedono assoggettate a modifiche di orari, di percorsi, come affermano tutti i Sindaci delle isole siciliane, che in questi giorni si sono riuniti in Assemblea perché vedono incombere l'ennesimo cattivo funzionamento del servizio trasporti, un aumento tariffario ed un costo del carburante di 40 centesimi superiore a quello della terraferma.

Tutto questo non aiuta ad uscire dalla crisi economica ingenerata dalla Pandemia, ma sarebbe un aggravio di essa.

E' vero che, a causa della guerra in Ucraina, i rifornimenti energetici stanno creando problemi ed aumenti, ma questi dovrebbero fare salvi i trasporti nelle isole minori, perché il loro costo costituisce già un fattore di disparità di trattamento nel trasporto delle persone, dei rifornimenti e del costo del carburante.

La crisi attuale, dice il Presidente dell'ANCIM, non può essere un fattore di ulteriore discriminazione e disparità.

L'ANCIM tutta, con i suoi 35 Sindaci e con i suoi abitanti è al fianco dei Sindaci delle piccole isole siciliane e chiede alla Regione ed al Ministero della Mobilità Sostenibile di risolvere, nell'immediato, il problema specifico.

Si chiede, anche che, nel provvedimento in itinere, sull'aiuto per il caro carburante, si tenga conto di questa specificità insulare.

Infine, si chiede al Governo che venga attivato un tavolo per definire il problema Trasporti nelle piccole isole in modo strutturale e non emergenziale".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il maltempo è previsto anche su costa e isole toscane settentrionali. Saranno possibili anche colpi di vento e grandinate
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità