Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PORTOFERRAIO19°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 22 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«Non venite a Trieste, è una trappola bella e grossa», il video-appello di Stefano Puzzer

Lavoro giovedì 06 maggio 2021 ore 13:43

"Pronti a bloccare le navi del gruppo Onorato"

Un traghetto di Moby del gruppo Onorato

Dopo la nota di Tirrenia-Cin che fa appello al ministro Giorgetti per le condizioni troppo stringenti per l'accordo, il sindacato annuncia azioni



ROMA — Giornata decisiva per Tirrenia-Cin dato che il tribunale dovrà pronunciarsi sulla richiesta di fallimento di Cin presentata dalla Procura di Milano e dopo che  la stessa Tirrenia-Cin in una nota ha fatto appello al ministro delle Sviluppo economico (leggi qui l'articolo).

Il sindacato dei marittimi Federmar-Cisal, dopo l'allarme lanciato da Tirrenia-Cin, ha annunciato azioni contro il rischio della perdita di lavoro per circa 6.000 dipendenti.

"A firma del rischio di una mancata firma dei commissari di Tirrenia in Amministrazione straordinaria e del Mise - si legge nella nota a firma di Alessandro Pico, segretario generale di Federmar-Cisal - su un accordo per cui tutti i particolari economici sono già stati trovati, qualora la firma non arrivasse immediatamente, i marittimi ed il personale di terra di Federmar-Cisal bloccherà le navi di tutto il gruppo Onorato. E' inammissibile mettere a rischio seimila posti di lavoro e il futuro di altrettante famiglie per cavilli burocratici". 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il consigliere regionale Petrucci di Fdi: “12 letti nuovi inutilizzati per manca personale, è una vergogna! Bezzini dia risposte all'Elba".
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità