Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PORTOFERRAIO19°38°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 27 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Verona, la festa dei sostenitori di Tommasi che cantano «Bella Ciao»

Attualità giovedì 10 febbraio 2022 ore 15:47

Isole minori, ok alla 73esima area ultraperiferica

Veduta di Portoferraio

Il presidente di Ancim Del Deo soddisfatto per il risultato dei 35 Comuni spiega che per la nuova area sono stati stanziati oltre 11 milioni di euro



ROMA — "Le Isole Minori, grazie ad un attento lavoro Ancim, entrano a fare parte della “73ma Area Interna Ultraperiferica” creata ad hoc dal Comitato delle Aree Interne riunitosi nella giornata di ieri.“

Lo rende noto Francesco del Deo, sindaco di Forio e presidente di Ancim, Associazione nazionale Comuni isole minori.

"A questo importante traguardo - spiega del Deo - siamo giunti grazie ad un preciso lavoro svolto dall’organizzazione dell’Ancim e dai 35 Comuni delle Isole Minori che, in tempi brevissimi, hanno approvato la delibera di richiesta di inserimento nella nuova Area Interna indirizzando il tutto al Ministero competente". 

"Ringrazio, davvero, il Ministro per il Sud e la Coesione Territoriale, dott.ssa Carfagna per l’impegno profuso e per la felice intuizione di creare questa nuova Area Interna che va ad accendere un ulteriore faro sulle Isole Minori, sulle peculiarità e disagi che i nostri territori vivono quotidianamente. - aggiunge il presidente di Ancim - Un grazie va anche al consigliere per la Strategia Nazionale Aree Interne, il dott. Gambacorta e tutto lo staff che ha elaborato la presentazione della candidatura”.

“Questo inserimento - prosegue Del Deo - è particolarmente significativo in quanto ha visto la compartecipazione di tutti i 35 Comuni delle Isole Minori per la costituzione di un sistema omogeneo di sviluppo. I benefici per i Comuni sono già tanti, soprattutto se abbinati al particolare del riconoscimento di tutti i Comuni, anche quelli del Centro Nord, tra le aree del Sud. Come primo passo sono stati stanziati circa 11milioni e 400mila euro per la 73sima Area Interna, ma oltre a questo fondo dedicato i Comuni ricompresi nella 73esima Area Interna possono partecipare a tutti i bandi già attivi, come ad esempio quello riguardante l’incremento dei servizi delle farmacie, per la difesa dagli incendi boschivi e per altri bandi che sono in itinere".

"Come Ancim stiamo già lavorando ad una proposta di interventi che siano particolarmente significativi nei settori dei Sanità, della Scuola e dei Trasporti”, conclude il presidente Ancim, Francesco Del Deo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
È questo il numero dei contagi accertati sull'isola nelle ultime 24 ore in base al bollettino giornaliero regionale della Toscana
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Spettacoli