Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PORTOFERRAIO19°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 22 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«Non venite a Trieste, è una trappola bella e grossa», il video-appello di Stefano Puzzer

Attualità giovedì 01 aprile 2021 ore 18:00

Strada del Piano, servono 1,6 milioni di euro

Una delle voragini sulla strada del Piano (foto di repertorio)

Nel progetto definitivo della Provincia di Livorno sono state individuate le opere necessarie al consolidamento del tratto stradale



RIO — Circa 1,6 milioni di euro per finanziare i lavori di sistemazione della strada provinciale 26 del Piano, che collega Rio Marina con Rio nell'Elba, nel tratto interessato dal fenomeno di sinkhole.

La stima dei costi è riportata nel progetto definitivo che lo Studio Ingeo ha prodotto su incarico della Provincia.

Il progetto, come spiega una nota della Provincia di Livorno, prevede la realizzazione di una struttura continua superficiale con zone di appoggio diffuse, simile a quella già realizzata dalla Provincia nel 2013, che infatti viene integrata nell’opera consentendo anche un risparmio importante.

La struttura avrà uno sviluppo di 125 metri, con una soletta in cemento armato, sotto il manto stradale, larga fino a 7 metri e alta 80 centimetri. L'opera sarà suddivisa in quattro tratti di lunghezza variabile, alle cui estremità verranno realizzati dei trattamenti colonnari finalizzati al consolidamento del terreno di appoggio sottostante.

“Si tratta di un intervento imponente – evidenzia il consigliere provinciale delegato alle questioni elbane, Andrea Solforetti – perché l’ obiettivo è quello di dare una soluzione definitiva al problema. Occorre infatti garantire il mantenimento della funzionalità della strada, che rappresenta una infrastruttura viaria strategica per tutta la zona, anche in caso di eventuali ulteriori cedimenti nell’area interessata. Con il progetto definitivo la Provincia potrà ora procedere con la richiesta formale dei necessari finanziamenti alla Regione, che speriamo di poter ottenere in tempi ragionevoli”.

“È un passo fondamentale verso l’agognato ritorno alla normalità nel principale collegamento viario del nostro territorio, interrotto da quasi dieci anni – commenta il sindaco di Rio Marco Corsini – e vissuto dalla nostra comunità con un senso di rassegnazione e di impotenza che non poteva durare oltre. Ringrazio la Provincia, con la quale in questo periodo siamo stati in costante contatto, per aver mantenuto l’impegno con la giusta determinazione, e spero che con lo stesso spirito collaborativo andremo avanti per guarire una ferita non degna di un paese civile. Quando le amministrazioni pubbliche lavorano insieme i risultati non possono mancare. Il progetto dovrà ora essere approvato dagli uffici della Provincia e finanziato. Ho oggi stesso scritto all’assessore Baccelli facendo appello alla sua sensibilità affinché la Regione dimostri vicinanza al nostro territorio e assicuri i finanziamenti necessari per i lavori. Se questo avverrà, confido che si possa andare in gara prima di questa estate. Per come si sono finalmente messe le cose, sono ottimista. E dobbiamo esserlo tutti”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il consigliere regionale Petrucci di Fdi: “12 letti nuovi inutilizzati per manca personale, è una vergogna! Bezzini dia risposte all'Elba".
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità