Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:PORTOFERRAIO23°27°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 05 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Valentino Rossi annuncia: «Mi ritirerò a fine stagione»

Politica lunedì 30 novembre 2020 ore 11:58

"Servono luoghi protetti per le ambulanze"

ambulanza

Il gruppo di minoranza consiliare "Terra Nostra" ha presentato un'interrogazione in cui pone il problema all'amministrazione comunale di Rio



RIO — Dopo l'episodio di vandalismo ai danni dell'ambulanza della Misericordia di Rio Marina, avvenuto nei giorni scorsi e dopo l'appello del governatore dell'associazione (leggi qui l'articolo), il gruppo di minoranza consiliare del Comune di Rio Terra Nostra ha presentato un'interrogazione sulla necessità di un riparo dei mezzi di soccorso, a cui si chiede all'amministrazione comunale di dare risposta in Consiglio.

"In considerazione che gli automezzi di soccorso in Rio Marina non hanno un riparo protetto, come dimostra il recente caso di vandalismo contro un ambulanza della Misericordia, e che sia anche tale da assicurare l’efficienza operativa in ogni e qualunque momento della stagione, soprattutto durante la calura estiva, è un dovere civico generale quello di assicurare alle associazioni idonei siti dove collocare gli stessi, ed altresì fornire un presidio operativo annesso ai volontari", si legge nell'interrogazione di Terra Nostra

"In Consiglio Comunale, a proposito dell’urbanizzazione della zona di Vigneria, il sindaco aveva parlato di organizzare un presidio operativo strutturato. - si legge ancora nel documento di Terra Nostra - Ora, il parcheggio è stato ultimato, ma di quest’opera, nessuna traccia"

Il gruppo di minoranza quindi chiede all'amministrazione comunale  "se nella programmazione del Comune esista ancora questa volontà o se siano cambiati i piani, e quali siano, nell’uno o nell’altro caso, i tempi realizzativi. E’ giusto stare vicini a chi si sacrifica per la salute e la vita degli altri, e il Comune deve fare la propria parte, con contributi straordinari (in questo caso) ma anche fornendo logistica".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lo Stelio Montimoli di Toremar è partito dal porto di Piombino con a bordo i camion per rifornire i distributori dell'isola d'Elba
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Politica