Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:36 METEO:PORTOFERRAIO21°34°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 28 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, Federica Pellegrini: «Senza Matteo avrei smesso qualche anno fa»

Politica martedì 20 luglio 2021 ore 10:29

"Dalla parte dei pensionati contro un'ingiustizia"

Umberto Canovaro, capogruppo di "Terra Nostra"

Il gruppo di minoranza Terra Nostra fa sapere che parteciperà alla prossima manifestazione dei pensionati che chiedono di riavere le panchine rimosse



RIO — "L’insensibilità con cui le Istituzioni civiche stanno osservando la protesta dei cittadini Riesi per riavere le panchine tolte dall’Autorita Portuale senza intervenire merita alcune riflessioni."

Lo dichiara il gruppo di minoranza consiliare del Comune di Rio Terra Nostra, unendosi alla richiesta del gruppo di pensionati riesi che protestano per riavere le panchine rimosse davanti all'Ufficio locale marittimo (vedi articoli correlati sotto).

"La prima -spiega la minoranza- è che Terra Nostra attende ancora risposta dall’Autorità dì Sistema Portuale a Piombino, alla quale aveva chiesto spiegazioni sul perché era stata compiuta questa azione. Atteggiamento inspiegabile ed irrispettoso del nostro ruolo pubblico. Non ci si comporta così, sopratutto quando le richieste riguardano la collettività. Con questo atteggiamento, qualcuno potrebbe pensare che l’azione sia stata pensata e coordinata da tempo fra più entità amministrative".

"In secondo luogo, - aggiunge la minoranza- questi anziani che non danno noia a nessuno, non possono essere lasciati soli. Chiediamo che il Comune assuma una posizione chiara: se non si schiera a favore rinunciando al proprio compito di affiancare i cittadini, vuol dire che è d’accordo con chi ha tolto le panchine. Non ci sono mezze misure".

"Terra Nostra - prosegue il gruppo di minoranza - parteciperà al prossimo incontro di protesta. Non vogliamo strumentalizzare le situazioni, e per questo lo faremo per una volta e a scopo dimostrativo. Ma vogliamo che si sappia che siamo dalla loro parte contro un’ingiustizia bella e buona e se ci sarà richiesto, li affiancheremo nei loro contatti istituzionali."

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Mentre sono in corso le operazioni di bonifica a Porto Azzurro per l'incendio di oggi, divampano le fiamme verso Rio
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità