Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:PORTOFERRAIO12°14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 02 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Attacco di droni russi a Odessa, in Ucraina. Almeno 2 morti e 7 feriti

Attualità giovedì 15 luglio 2021 ore 13:28

Palazzo di Napoleone, presentato il progetto

Rendering del progetto

Tre milioni di euro è la stima per il restauro. Corsini cambia idea sulla destinazione a sede municipale. Torna l'ipotesi centro studi con foresteria



RIO — Ben più del restauro di un complesso settecentesco quello annunciato dall'amministrazione comunale di Rio riguardo al Palazzo governativo, dove risiedeva l'amministratore delle miniere elbane, che ospitò più volte anche Napoleone.

"Il progetto voluto da Marco Corsini, sindaco di Rio, romano di nascita ed elbano per passione, ha l'ambizione di recuperare i simboli identitari del paese e dei suoi abitanti, eredi di un popolo forgiato dal mare e dal ferro delle miniere che, dai tempi degli Etruschi in poi, colora di rosso e fa brillare la costa nord est dell'Elba, rendendola uno scrigno mineralogico di impareggiabile ricchezza". 

Lo fa sapere l'amministrazione comunale di Rio, spiegando che si inizierà "dal Palazzo Delegato governativo delle miniere, un complesso di 600 metri quadrati coperti, composto da due fabbricati, un giardino, un agrumeto e una piccola corte. Edificato alla fine del '700, fu la residenza del delegato governativo francese e, più tardi, la residenza riese di Napoleone. Da decenni è solo un rudere abbandonato. Nel 2019 è stato acquisito dal Comune. Per il progetto preliminare di restauro, sono state chiamate all'opera due architette di fama internazionale, specializzate nel recupero di beni storici e monumentali: la romana Paola Del Gallo di Roccagiovine, che dei Bonaparte è una diretta discendente, e la veneziana Elisabetta Fabbri, progettista tra l'altro del ristrutturato teatro San Carlo di Napoli, affiancate da restauratori, strutturisti, impiantisti e agronomi".

“Il recupero del Palazzo del Governatore - sottolinea l'architetta Fabbri - va ben oltre il valore architettonico della struttura. È stato per secoli il cuore della comunità e merita di tornare ad esserlo, segnando magari l’inizio di un percorso di riscoperta di un grande patrimonio storico”.


“La collocazione della residenza nel cuore della parte più antica del borgo tra vicoli e scalinate - aggiunge l'architetta Paola Del Gallo - complica il rispetto dei necessari standard, a cominciare dall'abbattimento delle barriere architettoniche. Una bella sfida che richiede un grande sforzo sinergico”. 

Oltre tre milioni di euro il costo stimato dell'opera. Tra le ipotesi di destinazione finale, il sindaco Corsini ne predilige una: “potrebbe diventare un centro di internazionale di studio e ricerca geologico e mineralogico, unico nel suo genere, con tanto di foresteria per ospitare campus temporanei, anche e sopratutto in periodi di bassa stagione. Una soluzione che rispetterebbe la vocazione e la storia del complesso ma che al tempo stesso rappresenterebbe un'importante occasione di rilancio e sviluppo del territorio”. 

Per passare dalle idee ai fatti, serve il coinvolgimento di altri soggetti in grado di sostenere gli sforzi del piccolo Comune elbano. 

“Questo è solo il primo passo di un lungo percorso - conclude Corsini - Noi ci crediamo e siamo pronti a cominciare”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il casting è organizzato da Banijay Studios Itay che cura la produzione della serie tv per Mediaset. Nel cast anche Anna Valle
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Attualità