QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 20°20° 
Domani 16°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 18 ottobre 2019

Cultura mercoledì 03 luglio 2019 ore 12:40

Novità e programma di Elba Book Festival 2019

Veduta di Rio nell'Elba

Il Festival dell'editoria indipendente si apre con il Premio Appiani. Saranno presenti anche le assessori regionali a Cultura, Istruzione e Ambiente



RIO — Quest’anno Elba Book Festival, manifestazione dedicata all'editoria indipendente, offre un programma estremamente ricco di eventi nel territorio di Rio con appuntamenti collaterali, disseminati nel versante orientale dell’isola. Al festival saranno presenti le assessori regionali alla Cultura, all’Ambiente e all’Istruzione, per dialogare con gli attori sociali locali. 

Novità interessanti, come si legge in una nota di presentazione del Festival, saranno i trekking letterari, nati dalla collaborazione con il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, una rassegna cinematografica dedicata ai luoghi, un reading de Il Barone Rampante in prima nazionale promossa dall’associazione La città di Isaura.

Non mancheranno concerti, dibattiti su temi d’attualità, colazioni con gli autori in spiaggia, laboratori educativi, mostre d’arte e di fotografia. Protagonisti nella piazza di Rio nell’Elba, gli stand degli editori indipendenti. Tutti gli eventi avranno luogo nelle località di Rio nell'Elba, Rio Marina, Cavo, Bagnaia, Nisporto, Nisportino e Ortano.

I luoghi sono al centro della quinta edizione, infatti nel 2019 Elba Book Festival infatti si interroga sul concetto di luogo, tema centrale per la contemporaneità. Luogo inteso come spazio che non si chiude nell'affermazione di un’identità per proteggere i propri confini, ma riscopre la propria autenticità e dialoga col mondo e che è abitato da co-presenze e quindi è aperto all'accoglienza. Tutti gli appuntamenti sono legati a questo tema, declinato in molti modi, per dare luce alla ricchezza culturale di un territorio antico e dinamico come quello dell’isola d’Elba, che osserva e riflette sugli accadimenti contemporanei.

Oltre agli stand di una trentina di editori indipendenti, quest’anno il festival offre tavole rotonde su temi d’attualità e di cultura locale, passeggiate guidate in natura all’insegna delle suggestioni letterarie, una rassegna di incontri con autori sulle più belle spiagge del versante orientale elbano, una rassegna cinematografica di documentari presso il residence Sant’Anna di Bagnaia, concerti jazz e un dj set, dibattiti culturali, laboratori creativi per bambini a Rio nell’Elba.

Tra i tantissimi ospiti, sarà da non perdere la serata conclusiva con i giornalisti Giovanni Tizian e Stefano Vergine (L'Espresso), autori del libro inchiesta sulla Lega e il noto collega Federico Ruffo (Report-Rai 3). Operatori del settore, lettori forti e persone che desiderano avvicinarsi al mondo della lettura sono i benvenuti e i protagonisti della kermesse, pensata come luogo d’incontro e di scambio culturale. Interessanti e provocatorie la mostra d’arte di Pablo Massa e il lavoro fotografico di Stefano Lamorgese.

La prima serata del festival, il 16 Luglio sarà dedicata alla premiazione del “Premio Lorenzo Claris Appiani” per la traduzione letteraria, nato in memoria di Lorenzo Claris Appiani, giovane avvocato ucciso il 9 aprile 2015 al Palazzo di Giustizia di Milano. Attorno alla vicenda non si è ancora fatta piena luce, la battaglia civile di Aldo e Alberta, suoi genitori, continua tenace (leggi qui l'articolo sul Premio Appiani).

Il successo del Festival, come spiegano gli organizzatori, sta nella scommessa iniziale, fondata sull’idea che l’editoria delle piccole case editrici indipendenti ha bisogno di piccole manifestazioni radicate nei luoghi per ritrovare una dimensione del libro meno mercificata e più umana. Con quattro edizioni ormai alle spalle, si può affermare che il pubblico di visitatori e lettori è cresciuto costantemente. Elba Book, come aggiungono gli organizzatori, si può definire un festival del territorio, capace di coinvolgere gli abitanti, le scuole e di costituire un volano economico per il Comune di Rio, che investe sul turismo lento, sostenibile e culturale, in sinergia con i turisti e con le attività del territorio.

Inoltre da quest’anno Elba Book Festival ha avviato gemellaggi con associazioni, fiere e premi letterari sparsi per l'Italia. Il 25 aprile scorso, insieme alla Fiera del libro di Iglesias e il Festival Giallo Garda ha suggellato la nascita della Rete PYM per promuovere la lettura, favorire lo scambio di idee e di professionalità. Altri festival, come il Piccolo Festival Animazione, hanno già aderito all’iniziativa.

Il programma completo è pubblicato sul sito del festival e sulla pagina facebook:

https://www.elbabookfestival.com/programma-elbabook-2019/

https://www.facebook.com/Elbabookfestival/



Tag

Assenteisti a Catania: il badge timbrato da ragazzini ripresi in video, 48 indagati

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità