Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:30 METEO:PORTOFERRAIO22°24°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 18 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Green Pass, cosa è e come funziona

Attualità mercoledì 20 settembre 2017 ore 10:30

Referendum Rio, parte la campagna elettorale

Convocata a Rio Marina conferenza stampa istituzionale per chiarire "le ragioni del sì". Intanto nasce un gruppo facebook contro la fusione



RIO MARINA — Il 29 e 30 ottobre prossimi si vota, a Rio Elba e Rio Marina, per il referendum sulla proposta di fusione dei due municipi del versante ex minerario elbano. Come c'era da attendersi, dopo la pausa estiva, ma anche dopo le note  vicissitudini che hanno portato allo scioglimento del consiglio comunale di Rio Elba in conseguenza delle dimissioni del sindaco Claudio De Santi, inizia in questi giorni quella che si potrebbe definire la campagna elettorale fra i favorevoli e i contrari a questo processo di semplificazione istituzionale che ai più sembrerebbe estremamente logico ma che invece rischia di avere molte resistenze -  più o meno motivate -  fra la popolazione.

Intanto, la campagna elettorale parte dalle istituzioni: è stata infatti convocata una  conferenza stampa su “Le ragioni del sì alla riunificazione dei Comuni di Rio Marina e di Rio nell’Elba”, che si terrà: giovedì 21 settembre 2017 alle ore 11,00 nella Sala Consiliare del Comune di Rio Marina. All’incontro, al quale parteciperanno il sindaco di Rio Marina Renzo Galli e quello ormai ex di Rio Elba Claudio De Santi,  è stata invitata anche la Cittadinanza, e sarà  l’occasione per discutere soprattutto della situazione finanziaria sulla quale si basa la riunificazione dei sue comuni

Nello stesso tempo, una iniziativa contraria alla fusione delle due Rio parte dai social media: è stato infatti aperto un gruppo facebook dal titolo esplicito "No al Comune Unico", con l'intenzione  di formare un comitato legalmente costituito con iun gruppo di persone che non abbiano rapporti attivi con la politica. Fino a questo momento, oltre al promotore del gruppo, che è Gaetano D'auria, presidente della Polisportiva Rio Elba, ad esprimersi apertamente contro la fusione è stato soltanto il consigliere comunale uscente di Rio Elba Pino Coluccia, che perà ha postato un paio di propri interventi su altri gruppi facebook.

Si prepara dunque l'atmosfera per far salire  la discussione intorno a questa scadenza amministrativa che potrebbe essere, in un modo o in un altro, determinante per il futuro della comunità riese.


© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un'auto è andata distrutta a causa delle fiamme divampate. Sul posto sono intervenuti Vigili del fuoco e carabinieri di Portoferraio
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Attualità