QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 5° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 12 dicembre 2019

Cronaca giovedì 17 novembre 2016 ore 18:11

Nasse illegali sequestrate dalla Capitaneria

Blitz degli uomini della Capitaneria di porto a Rio Marina, trovate e sequestrate sette nasse illegali davanti al porticciolo



RIO MARINA — Il 16 novembre la Capitaneria di Porto di Portoferraio, durante le operazioni in mare al fine di contrastare la pesca illegale, ha svolto dei controlli che hanno portato al sequestro di attrezzi da pesca non conformi alle vigenti disposizioni normative.

Ben 7 le nasse sequestrate dai militari della Guardia Costiera nei pressi del porticciolo di Rio Marina.

Il controllo è scaturito da una segnalazione pervenuta alla Capitaneria di Porto di Portoferraio, con cui veniva indicata la presenza illegale di attrezzi da pesca nelle vicinanze dalla costa.

In questo periodo, numerosi sono stati i controlli effettuati e, difatti, i militari della Capitaneria di Porto di Portoferraio, a bordo del gommone GC 097, hanno rinvenuto nella zona antistante il porto di Rio Marina numerose nasse sprovviste della prescritta segnalazione e del numero di matricola identificativo attestante la proprietà degli attrezzi.

Pertanto i militari hanno provveduto al recupero ed al relativo sequestro dapprima di 3 nasse e successivamente, grazie allintervento della motovedetta CP 725, sono state recuperare le restanti 4 nasse anchesse sequestrate e custodite presso l'ufficio Locale Marittimo di Rio Marina. 



Tag

Napoli, i proiettili contro i bambini strappati alla camorra: «Mio padre in carcere è felice che io manifesti contro i clan»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità