Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:40 METEO:PORTOFERRAIO22°27°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 21 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultima follia a New York: nel Queens i ragazzi fanno surf sui vagoni della metropolitana in movimento
L'ultima follia a New York: nel Queens i ragazzi fanno surf sui vagoni della metropolitana in movimento

Cronaca sabato 16 febbraio 2019 ore 09:05

Senza patente non si ferma all'alt della Polizia

Foto di repertorio

Due ragazzi in motorino in fuga dalla Polizia: chi guidava era senza patente, il motorino non era in regola. Scattata una multa di oltre seimila euro



RIO — Durante le attività di prevenzione e controllo attuata dalla squadra Volanti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Portoferraio, nel pomeriggio di ieri, 15 Febbraio 2019, è stato attuato un posto di controllo a Rio Marina, nel Comune di Rio.

Sono state controllate diverse autovetture e identificati i rispettivi conducenti. Nel corso dei controlli due ragazzi a bordo di un ciclomotore Malaguti, transitando nella zona di Via Principe Amedeo dove erano in atto i controlli di Polizia, non hanno rispettando l’Alt, tendando di dileguarsi. 

Il conducente, un ragazzo di 21 anni, è stato rintracciato poco dopo ed ha dato alcune giustificazioni al suo gesto ma non ha potuto evitare il controllo dal quale è derivata la contestazione di guida senza patente perché mai conseguita, assenza di assicurazione e revisione

Complessivamente sono stati redatti verbali per circa 6.200,00 euro ed è scattato il sequestro amministrativo ed il fermo del ciclomotore per 3 mesi. 

"La morale - spiegano dal Commissariato di Polizia - è sempre la stessa: per evitare i seimila euro non serve scappare dalla Polizia (comportamento che se si concretizza in un inseguimento pericoloso può costare una denuncia penale per resistenza a P.U. ed una sanzione amministrativa ulteriore rispetto alle contestazioni), ma è sufficiente essere in regola".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Questa la causa più probabile del forte boato avvertito in modo forte all'Elba ma anche sulla costa toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Politica

Attualità