Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:30 METEO:PORTOFERRAIO11°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 26 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
«Viva la libertà, dannazione!»: Milei abbraccia Trump

Politica lunedì 24 luglio 2023 ore 10:06

Un consuntivo che non convince

Municipio di Rio Marina

Il gruppo consiliare di minoranza riese "Cambiamo!" esterna le sue perplessità sul rendiconto di bilancio 2022 approvato a Rio



RIO — "La lista Cambiamo! di Rio ha valutato in maniera negativa il rendiconto finanziario del 2022. È stato forse l’anno più nero della gestione Corsini, quello nel quale si sono rilevati i dati storici peggiori. La cassa, stante gli ovvi pagamenti anche di vecchi residui, per 11, 7 mln, ha superato le riscossioni ferme a 10,3 mln, comportando uno sbilancio di -1,4 mln, per cui si è ridotta la parte disponibile (non vincolata) a 578 mila, mentre l’anno precedente era due volte e mezzo di più (1.485,0). Il che rappresenta un dato fortemente preoccupante, se si pensa che da quest’anno il contributo per la fusione si dimezzerà(- 500,0 circa): se non smetteranno di gettare soldi dalla finestra, se i nuovi si dovessero comportare come i precedenti amministratori, le risorse disponibili libere si avvicinerebbero pericolosamente allo zero". 

Si apre così una nota del gruppo di minoranza riese "Cambiamo!" in merito al consuntivo 2022 del Comune di Rio.

"Il che sarebbe un vero disastro, e significherebbe altri aumenti di tasse, oltre a quelli che ci sono già stati(e rammentiamo, che un cavallo di battaglia della vecchia minoranza fu quello di far dimezzare l’addizionale comunale irpef per tutti, utilizzando proprio i denari della fusione). - proseguono dalla minoranza - È chiaro che continuando con il “giochino” di commisurare le uscite certe alle entrate accertate, e non a quelle effettivamente incassate, che ne sono circa il 52%, provoca sconquassi al bilancio, e gonfiandosi i residui attivi (somme da incassare)in cinque anni da neanche 5,0 del pre- Corsini a 9.7 mln di quest’anno (una cifra che la Corte dei Conti non potrà tollerare a lungo), si prospettano giorni bui per le tasche dei Riesi che pagano sempre e tutto. Sono anni che andiamo dicendo a più riprese queste cose a chi governa, e fino ad oggi i nostri appelli sono stati inascoltati". 

"Lo abbiamo detto con forza anche all’ultimo consiglio comunale: non c’ è più tempo, ed occorre un’inversione di tendenza o le finanze libere del nostro comune saranno estinte in breve tempo. Complimenti agli autori!", concludono.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un elbano ha scritto una lettera di ringraziamento al team di Pisa per le cure ricevute perché all'Elba non è stato possibile
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Monitor Traghetti

Cronaca