Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PORTOFERRAIO13°18°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 20 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Scurati, Landini: «Oscurato monologo sul 25 Aprile, questo è regime»

Attualità giovedì 22 febbraio 2024 ore 15:54

Un concorso di idee per via Palestro

Via Palestro, Rio Marina

Lo ha emanato l'amministratore comune di Rio per riqualificare una delle zone centrali del paese di Rio Marina. 5mila euro per il progetto vincitore



RIO — L’amministrazione comunale di Rio lancia un concorso di idee per la riqualificazione e l’arredo urbano di Via Palestro, a Rio Marina. 

L’idea, come spiegano dall'amministrazione comunale riese in una nota, "è nata a seguito della sperimentazione messa in atto nella scorsa estate e conclusa il 15 Settembre, trasformandola in area pedonale ed eliminando le aree riservate al parcheggio delle auto. La valutazione di questo periodo di sperimentazione in termini di risultato può decisamente definirsi positiva, sia per il miglioramento delle condizioni di viabilità e sicurezza dell’accesso all’area portuale, sia in termini di qualità urbana complessiva; tra i benefici riscontrati dalla creazione dell’ area pedonale vi sono certamente un decongestionamento del traffico cittadino, una maggiore attrattività e godibilità dell’area nel suo complesso, un minore impatto ambientale in tema di inquinamento da polveri sottili ed acustico, oltreché una maggiore tutela della sicurezza degli utenti più deboli, come i bambini, gli anziani, i ciclisti e i diversamente abili".

"Inoltre - prosegue l'amministrazione comunale - la zona pedonale ha apportato benefici in termini di maggiore fruibilità del centro cittadino da parte dei pedoni garantendo, al contempo, maggior decoro dell’area centrale del paese, quale porta di accesso ai giardini pubblici ed alla terrazza degli “Spiazzi” (attualmente oggetto di un importante intervento di riqualificazione architettonica), e operando un’azione di ricucitura urbana che ha dato continuità anche alle adiacenti via Scappini e piazza Mazzini con la conseguente valorizzazione di tutta l’area. Oltre a questo, va considerato il maggior recupero di spazi pubblici urbani che si è venuto a creare con la pedonalizzazione, con conseguente rilascio di autorizzazioni per l’occupazione di suolo pubblico a favore delle attività commerciali prospicienti Via Palestro". 

"Dall’altro lato, - spiega l'amministrazione comunale- va considerato che l’inevitabile disagio prodotto dall’introduzione senza congrua preparazione delle nuove limitazioni al traffico veicolare può dirsi dopo tre mesi di sperimentazione sufficientemente superato con l’attestarsi delle abitudini della gente sui nuovi equilibri conseguenti alla nuova situazione che si è venuta a creare. Per questo l’Amministrazione comunale ha deciso di proseguire nell’azione di valorizzazione della via Palestro mediante un progetto di riqualificazione e di arredo urbano che ne faccia una passeggiata attrattiva e un punto di ritrovo e di nuova identità urbana. Il percorso progettuale più idoneo allo scopo è stato individuato in un concorso di idee, attraverso il quale stimolare il confronto tra più rappresentazioni volte a raffigurare il miglior aspetto architettonico ed urbanistico capace di generare la riqualificazione dell’area, rivitalizzando nel contempo la via stessa come luogo collettivo e di socializzazione e come tratto di connessione tra i giardini pubblici e la passeggiata degli Spiazzi, in continuità con gli stessi".

"Nella predisposizione delle linee guida da porre a base del concorso uno dei possibili criteri ispiratori delle proposte è la possibile rievocazione della memoria del paese, recuperando qualcuno dei tratti caratteristici della storia della via. La proposta progettuale dovrà anche contenere i necessari elementi di arredo urbano che contribuiscano alla riqualificazione complessiva dell’area, nella migliore sintonia con il contesto circostante. Al vincitore del concorso sarà riconosciuto un premio di 5mila euro, con l’acquisizione da parte del Comune della proprietà degli elaborati progettuali", conclude l'amministrazione comunale di Rio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Provincia di Livorno fa sapere che si sono concluse le operazioni di collaudo del tratto di strada che collega Rio Elba con Rio Marina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Sport

Attualità

DISSALATORE