Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:09 METEO:PORTOFERRAIO18°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Depardieu si alza per andare da Barillari in un video esclusivo di Adnkronos

Politica sabato 04 febbraio 2023 ore 11:00

"Sostegno alle imprese ma serve partecipazione"

Roberto Antonini, ex sindaco di Rio Marina ed esponente del Pd, torna sulla vicenda del porto turistico e sulla sfiducia all'ex sindaco Corsini



RIO — "Le parole di sostegno a degli imprenditori sono assolutamente condivisibili, siano essi giovani o no. Io le ho pronunciate, spero con chiarezza, durante il Consiglio comunale aperto richiesto dalle opposizioni". 

 A tornare sul progetto di finanza del porto turistico di Rio Marina, questione che ha fatto andare in minoranza la linra dell'ex sindaco Corsini fino alle dimissioni in massa dei consiglieri comunali di maggioranza e di minoranza, è Roberto Antonini, ex sindaco di Rio ed esponente del Pd di Rio Marina e Cavo.

"In quella occasione - spiega Antonini - anche io - non a titolo personale, ma a nome del PD di Rio Marina e Cavo, per sostenere gli imprenditori e il progetto - avevo chiesto al sindaco dei chiarimenti (sui 30 anni di concessione, sui posti residenti, sulle prescrizioni della autorità portuale...) e comunque di recuperare sul percorso della partecipazione. In quella occasione feci presente che, continuando a forzare la mano, si sarebbe fatto un cattivo servizio sia agli imprenditori che al progetto di sviluppo del porto tanto atteso anche da noi. Purtroppo sono stato un facile profeta".

"Invece si è ostinatamente perseverato e si è arrivati alla mozione sulla quale la giunta è andata in minoranza. - prosegue  Antonini - Quest'ultima votazione, stando a quanto si è letto in questi giorni, mi pare chiaro sia stata solo la punta dell'iceberg rispetto ai disaccordi interni alla ex maggioranza consiliare". 

"Forse il porto di Rio Marina si è trasformato nella classica "ultima goccia". Se poi diciamo che sono tutte antipatie personali, dispetti, che i consigli comunali, i partiti le associazioni non contano niente... io mi arrendo. Credevo fosse la democrazia!, conclude Antonini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Persona conosciuta anche in tutta l'isola aveva un legale particolare col paese di Marciana Marina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Attualità

Attualità

Attualità