Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:52 METEO:PORTOFERRAIO14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 14 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Politica lunedì 15 gennaio 2018 ore 09:45

"La situazione finanziaria è sotto controllo"

Pino Coluccia a nome degli ex consiglieri di minoranza puntualizza il proprio punto di vista: "I buchi non esistono, sono irregolarità contabili"



RIO ELBA — "Nonostante che l'ex-fuggiasco/dimissionario- Sindaco di Rio Nell'Elba, coadiuvato dall'ex fido/consulente e dai soliti fans, continui ad agitare l'ormai declassato "dissesto finanziario" del Comune, che lo avrebbe costretto alla fuga, è arrivata la risposta della Sezione Regionale della Corte dei Conti. Da questa risposta, che prende atto di quanto comunicato dalle misure correttive adottate dal Commissario e da questo confermato nel saluto di commiato dall'incarico, si può tranquillamente desumere che la situazione finanziaria di Rio Elba è completamente sotto controllo, che i cosiddetti "buchi o mancanze finanziarie" non esistono, ma sono "irregolarità contabili" (peraltro riscontrabili in altri comuni Elbani e continentali. ndr), che i conti ordinari sono in pareggio e che il disavanzo del 2014, di € 2,4 mln, ridimensionabile secondo le correzioni, già al 2017 a poco più di € 1,4 mln, potrà, con le misure predisposte dal Commissario, essere riassorbito con le entrate "straordinarie", non incidenti quindi con i conti ordinari. Misure e risposte alla Corte dei Conti che avrebbe dovuto dare il nostro "de cuius" (in senso metaforico), se non avesse abbandonato il campo, se non fosse scappato lasciando allo sbando comunità Riese e comune di Rio Elba, per lanciarsi, con la fusione, alla definitiva "rottamazione amministrativa" del comune e alla rottamazione, quella politica, della sinistra che ha governato Rio Elba dal 1975 e qui con l'aiuto del PD di Rio Marina, Elbano e regionale. Quindi tutta la campagna strombazzata, per i tre anni inconcludenti e fallimentari dell'amm.ne DeSanti, sulle insormontabili difficoltà finanziarie e sulle eredità nefaste lasciate dalla sinistra è miseramente finita e sgonfiata. Non a caso la Corte dei Conti, in questa risposta accoglie il Piano di rientro predisposto dai funzionari incaricati (interni ed esterni) dal Commissario ed inviategli nei tempi previsti. Comunque la vera fine a questa propaganda diffamante, solo per nascondere le proprie incapacità e irresponsabilità verso la comunità di Rio Elba e Rio Marina, ci auguriamo che venga dalle prossime elezioni amministrative da un rinnovato impegno della sinistra, unità e coerente. Si tratterà di promuovere forze nuove e programmi più attenti alle persone ed alle risorse del territorio ed ad un'amministrazione di tutti e non dei soliti noti. Ci aspettiamo ed opereremo perché sia un'occasione di cambiamento vero e di rinnovamento".

Ex minoranza Rio Elba

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il traffico di sostanze stupefacenti è stato individuato dai carabinieri grazie all'intercettazione di un pacco postale contenente marijuana
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

CORONAVIRUS

Cultura

Cultura