Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PORTOFERRAIO11°14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 05 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La motovedetta libica fa una manovra violenta e i migranti cadono in acqua

Attualità venerdì 03 novembre 2023 ore 15:30

Allerta meteo e scuole aperte, ecco perché

Marco Corsini, sindaco di Rio

Il sindaco di Rio Marco Corsini espone il suo punto di vista sulla mancata ordinanza di chiusura delle scuole con allerta arancione



RIO — "In questi giorni ho letto parecchie critiche, anche eccessive nei toni, di fronte alla decisione che ho preso di non fare ordinanza di chiusura delle scuole in presenza di un “allerta meteo arancione”, laddove tutti i miei colleghi elbani si sono regolati diversamente. Potrei cavarmela con una banalità, dicendo che “ai miei tempi” si andava a scuola anche con la neve (e vi assicuro che a Roma la neve paralizza sempre tutta la città) e che quindi una semplice, anche se forte, ventolata non impedisce di andare a scuola. Ma non lo faccio per non sentirmi dire che oggi “è tutto diverso”".

Il sindaco di Rio Marco Corsini spiega perché non ha ritenuto necessario fare un'ordinanza di chiusura delle scuole con l'allerta meteo arancione.

"Prendo invece spunto dal commento sui social di una signora che si chiede “Ma il sindaco di Rio non ha figli e nipoti”? E vorrei tranquillizzarla: il sindaco di Rio non è né un incosciente né un irresponsabile. - prosegue Corsini -  Ha figli (nipoti ancora no) ai quali ha cercato di insegnare il senso del dovere.Per me andare a scuola è un dovere. Un dovere per tutti: per i presidi, per gliinsegnanti e per gli allievi, così come è un dovere andare al lavoro, e la scuola lo è. E questo dovere deve essere sentito, dobbiamo essere educati a sentirlo. In una situazione di allerta meteo che non annuncia una calamità naturale, chiudono gli uffici, gli ambulatori, i supermercati, le aziende? Certamente no, perché non c’è un reale pericolo per la pubblica incolumità. E allora perché devono chiudere solo le scuole? Si dovrebbe chiudere tutto". 

"Se si dovesse chiudere le scuole per il forte vento, in Sardegna non vi sarebbe anno scolastico. - aggiunge Corsini - Anzi, forse un ragazzo al chiuso di una scuola è più al sicuro di quanto non sarebbe se andasse in giro sotto il maltempo. Ora, io ho il massimo rispetto e la massima considerazione per i miei colleghi sindaci elbani, di cui sono amico, e sono certo che decidono in modo consapevole e responsabile; ma non prendo una decisione solo perché la prendono tutti gli altri. E in tanti comuni toscani le scuole non sono state chiuse. Naturalmente, ogni ragazzo ed ogni genitore è libero di comportarsi come meglio crede; se non può, o non vuole, o non se la sente di andare a scuola per le avverse condizioni meteo è padronissimo di farlo. Gli allerta meteo servono appunto ad informare la comunità per metterla in condizione di decidere come proteggersi. Ma la scuola ha una funzione, è un riferimento, deve – se non c’è una reale forza maggiore contraria – essere aperta e accogliere chi ci vuole andare".

"Concludo con una banalità. Come avete visto, il giorno dopo l’allerta (e anche oggi è così) si capisce che a scuola ci si poteva andare benissimo e che niente l’avrebbe impedito. Ora, perché vogliamo dare ai nostri giovani il messaggio per cui ogni allerta arancione è la scusa per un’automatica vacanza? Io non credo che sia giusto. Non credo che sia l’educazione giusta", conclude Corsini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Controlli intensificati dei carabinieri sulle strade elbane nel fine settimana per garantire la sicurezza e la legalità
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Attualità

Attualità