Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PORTOFERRAIO19°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 23 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Quota 100, Draghi: «Non sarà rinnovata e puntiamo a un graduale ritorno alla normalità»

Attualità lunedì 05 luglio 2021 ore 06:30

Due giorni di lutto cittadino per la morte di Bosi

Francesco Bosi
Foto di: Wikipedia

Lo ha decretato il sindaco di Rio, Marco Corsini, in segno di cordoglio per la morte dell'ex sindaco di Rio Marina e parlamentare Francesco Bosi



RIO — Il sindaco del Comune di Rio ha proclamato due giorni di lutto cittadino in seguito alla scomparsa di Francesco Bosi, sindaco dell'ex Comune di Rio Marina ed ex parlamentare (vedi articoli correlati sotto).

Numerosi infatti i messaggi di cordoglio per Bosi, persona stimata a livello locale e nazionale.

"A seguito della scomparsa dell'onorevole Francesco Bosi ex sindaco di Rio Marina, che ha colpito la comunità riese, - si legge infatti in una nota dell'amministrazione comunale riese - interpretando il sentimento di profondo cordoglio dell’intera cittadinanza, il sindaco, Marco Corsini, con un'ordinanza ha proclamato il lutto cittadino nei giorni 5 e 6 Luglio prossimi, coincidente con il giorno delle esequie che avverranno a Firenze e della tumulazione che avverrà a Rio Marina. Si dispone l’esposizione delle bandiere a mezz’asta sul Palazzo comunale in segno di lutto, l’annullamento di ogni manifestazione pubblica prevista nei suddetti giorni, la sospensione delle attività ludiche e ricreative, con l'invito a tutta la popolazione a non tenere comportamenti che contrastino con il carattere luttuoso delle due giornate".

Ai messaggi di cordoglio si aggiunge anche il ricordo scritto da Enzo Martorella, già capogruppo della lista di Bosi nel Comune di Rio Marina.

"Vivere il Comune gomito a gomito, respirare la stessa aria, rende non solo amici ma anche complici di un progetto. Per dieci anni, come capogruppo dell’amministrazione guidata dal sindaco Francesco Bosi, ho potuto apprezzare la sincera umanità di questo personaggio politico che come me, proveniva dalle file della Democrazia Cristiana. Ma anche, tramite la sua autorevole presenza, la considerazione che il comune aveva nei tavoli istituzionali che contano, ed il rispetto che suscitava e che si rifletteva in maniera benefica sul nostro paese. 

Oggi che non c’ è più, che non passeggerà più per la via principale del paese, oppure seduto ai tavolini del bar, la nostalgia di quel percorso comune ritorna. Ritorna e mi invade il cuore di commozione, di tanti ricordi vissuti assieme, di sentimento intenso e reciprocamente condiviso. Fu lui che volle scolpita nella parete prospiciente il palazzo comunale di Rio Marina, la frase di John F. Kennedy: ”Non chiedere quello che il tuo Paese può fare per te; chiediti cosa tu puoi fare per il tuo Paese.” 

Questo motto fu sempre la sua stella polare. Non sarà facile colmare la sua assenza, i saggi consigli che ci dava, la sua visione strategica del paese. Ti dico solo grazie. Un grazie enorme per ciò che hai dato a Rio, per quello che ci hai lasciato in eredità. Un grande cordoglio alla signora Rina, ai suoi figli e a tutti i familiari".

I funerali di Bosi si terranno oggi a Firenze nella basilica della Santissima Annunziata alle ore 16,30. Domani 6 Luglio alle ore 11,30 invece si terrà una cerimonia religiosa presso la Chiesa di S. Barbara di Rio Marina e successivamente le sue spoglie mortali saranno tumulate presso il cimitero locale.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il noto calciatore, già bomber della Roma e nella Nazionale italiana, riprenderà a giocare con la squadra elbana aderente alla Conifa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Attualità