QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 21°27° 
Domani 26°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 15 agosto 2018

Attualità martedì 07 agosto 2018 ore 11:15

​Ringraziamenti per il concerto di Noa e Gil Dor

Noa e Gil Dor

"Grazie a tutti qulli che hanno partecipato alla splendida serata dedicata alla pace e alla tolleranza". Il messaggio veicolato attraverso la musica



MARCIANA MARINA — Gabriella Allori, Sindaco di Marciana Marina, insieme alla giunta, al consiglio comunale, a Gian Lorenzo Anselmi, a Patrizia Lupi Vicepresidente della Pro Loco e a tutto il consiglio direttivo, ringraziano Noa, Gil Dor, il loro manager Pompeo Benincasa, i tecnici delle luci e del suono, il team del service, Francesco Costanzo e la ditta edile De Pasquale, i responsabili della sicurezza, i carabinieri, la polizia municipale, la polizia di stato, i vigili del fuoco, la Pubblica Assistenza, La Racchetta, i ristoranti Capo Nord, Sale Grosso e Rendez-Vous, la gelateria La Svolta, Acqua dell’Elba, Blu Navy, l’hotel Desirée, l’hotel Marinella, il centro estetico Maria Luisa, Michele Mazzarri, Thomas Mazzantini, i volontari che hanno offerto il loro tempo e il pubblico proveniente da tutta l’isola, che ha partecipato numeroso alla splendida serata dedicata alla pace e alla tolleranza.

L’evento è stato importante non solo come appuntamento musicale con artisti di altissima levatura, ma soprattutto per il messaggio veicolato attraverso il linguaggio universale della musica: il rispetto per tutte le culture e le religioni. Noa, per la sua storia personale, rappresenta il coraggio delle donne e la loro capacità di impegnarsi in prima persona in difesa dell’uguaglianza e dei diritti civili. Le sue canzoni in ebraico, inglese, arabo e italiano sono il frutto di culture millenarie che hanno garantito la prosperità e la crescita di tutti i popoli che si affacciano sul Mediterraneo. Solo l’accoglienza, la tolleranza e la collaborazione possono garantire un futuro di pace, libero dall’odio e dalla sopraffazione.

Come ha ricordato la cantante, il razzismo ha in sé solo i semi della guerra e della distruzione.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità