Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:42 METEO:PORTOFERRAIO19°22°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 13 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il cervo sfonda il parabrezza dell'autobus e ferisce tre passeggeri a bordo: il video dell'incidente negli Usa

Attualità venerdì 22 luglio 2016 ore 12:25

Traghetto, biglietto che raddoppia con l'agenzia

Una lettrice ci segnala un caso che giriamo alla compagnia Blunavy: il biglietto sul loro sito viene fatto tramite agenzia con un costo doppio



PORTOFERRAIO — "Racconterò come mia mamma è stata trattata da un'agenzia. Io e mia sorella siamo residenti all'Elba da tantissimi anni.

I miei genitori verranno a prendere i nipotini campesi (figli di mia sorella) per portarseli a casa loro a Vipiteno (mia sorella lavora, così loro prendono aria di montagna e lei risparmia un po' di soldini nel campo solare).

Ho mandato a mia mamma il link della Blunavy per fare il biglietto online. Con un po' di difficoltà perchè mia mamma ha la carta di credito nuova e veniva chiesto un codice di attivazione etc. Ok. Fatto biglietto online. Euro 97. Non mi ha stupito l'importo perchè con Blunavy in alcuni orari le tariffe sono accettabili (rispetto ad altre). Dopo un paio di giorni il dubbio: non ricordo che durante la procedura venissero chiesti i dati dell'auto.

Mi faccio mandare il biglietto. Infatti l'auto non c'era, era per i 2 passeggeri. Nessun problema, le dico, chiamo la Blunavy, mi faccio aggiungere l'auto (chiedo i dati della carta di credito usata ovviamente). L'operatrice della Blunavy, gentilmente mi dice che il biglietto non è stato fatto tramite il loro sito, ma tramite un'agenzia. 

Un'agenzia? Facendo un paio di prove mi accorgo che nella mail mandata alla mamma, nonostante il link sia scritto attaccato (www.blunavytraghetti.com), cliccando, viene considerata solo la parola traghetti, e quella che si apre è la pagina di un'agenzia (anche se NON c'è scritto). Ok, mi faccio dire che agenzia è e chiamo. L'agenzia (Forti Viaggi, che anni fa aveva ufficio a Porto Azzurro ora ha sede in Toscana, non ricordo dove) chiedendo se è possibile annulla il biglietto. Biglietto fatto a giugno per l'arrivo del 24/07 (quindi con LARGO anticipo).

Dicono che mi rimborsano euro 34,99, con una penale di euro 15,21.

Chiedo spiegazioni sulla differenza, visto che l'importo pagato era euro 97,20 e mi viene risposto che i diritti di prenotazione non vengono rimborsati. Non sono stati nemmeno gentili, al telefono. Allora penso: forse mi conviene far aggiungere il supplemento per l'auto. Rispondono che il costo supplementare è di euro 95 + 20 per la modifica.

Faccio un altro biglietto (io stavolta) sul sito Blunavy e mi costa euro 111 A/R. Con l'agenzia Forti sarebbe costato 97,20 + 95 + 20 = 212,20. Autorizzo l'annullamento e il rimborso di euro 34,99. 

Mia mamma ha buttato 62,21 euro. E' accettabile?

Ringrazio per l'attenzione e chiedo la diffusione, perchè altre persone non subiscano lo stesso trattamento"


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Maltempo previsto per la giornata di domani con l'emittente di un bollettino di vigilanza meteo con codice giallo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità