Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:26 METEO:PORTOFERRAIO17°18°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 15 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Gaza City riapre un panificio, la coda lunghissima per acquistare del pane

Attualità mercoledì 29 giugno 2022 ore 19:22

Traghetti Elba, fissato incontro con la Regione

Durante il Consiglio comunale a Portoferraio

L'incontro è per discutere sulla situazione e cercare soluzioni ai vari disservizi. L'assessore regionale ai trasporti Baccelli sarà all'Elba



PORTOFERRAIO — I disservizi dei traghetti e le difficoltà conseguenti che ci creano agli imbarchi, soprattutto al porto di Piombino, saranno l'argomento di un incontro che si terrà il prossimo 4 Luglio a Portoferraio.

Lo ha annunciato oggi Angelo Zini, sindaco di Portoferraio, durante la seduta del Consiglio comunale spiegando che i sindaci elbani hanno richiesto un incontro con la Regione perché è la stessa Regione ad avere un contratto di servizio per la continuità territoriale con la compagnia di navigazione Toremar.

All'incontro saranno presenti i sindaci elbani, il presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale Luciano Guerrieri, l'assessore regionale ai trasporti Stefano Baccelli, la Capitaneria di porto di Portoferraio e i rappresentanti delle compagnie di navigazione Moby e Toremar.

Il sindaco Zini ha spiegato che per circa oltre un mese, in base ai dati in suo possesso, Toremar ha effettuato solo il 70% delle corse previste nel contratto, situazione migliorata da domenica scorsa con il rientro in servizio del traghetto "Stelio Montomoli" - che tra l'altro oggi per un guasto ha saltato altre corse - ma che si rimane sempre sotto le previsioni perché il traghetto Oglasa di Toremar è ancora in cantiere per importanti lavori di manutenzione.

A questo proposito il sindaco Zini ha detro che "del rientro del traghetto Oglasa se ne parlerà nella prima quindicina di Luglio".

Zini ha poi spiegato di essere intervenuto presso l'Autorità portuale per chiedere una migliore organizzazione dello smistamento delle auto in arrivo sul porto di Piombino.

Valentina Caffieri
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Secondo la ricostruzione degli inquirenti c'era una vera e propria struttura organizzativa per rilasciare permessi anche contro la legge
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità