QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 15°17° 
Domani 14°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 18 novembre 2019

Attualità domenica 13 ottobre 2019 ore 10:33

Primo intervento in teleconsulto Meyer-Elba

Ospedale pediatrico Meyer

Una bambina di 11 anni, ferita da un'elica, è stata operata al Meyer di Firenze tramite teleconsulto con i dati dell'ospedale di Portoferraio



PORTOFERRAIO — Si è concluso positivamente il primo intervento tramite teleconsulto fra l'ospedale pediatrico Meyer di Firenze e l'ospedale di Portoferraio.

"Ha funzionato perfettamente la teleconsulenza tra l’Azienda Usl Toscana nord ovest e l'ospedale pediatrico Meyer di Firenze, - come si legge in una nota diffusa dall'Asl Toscana Centro - usata per la prima volta mercoledì scorso 9 Ottobre. E una piccola turista straniera, vittima di un incidente in mare all'Isola d'Elba (leggi qui l'articolo), è stata operata tempestivamente dai chirurghi del Meyer che hanno potuto consultare, direttamente sui monitor della sala operatoria a Firenze, le radiografie della paziente, senza dover ripetere tutti gli esami".

"La bambina dopo un incidente in mare era stata portata al pronto soccorso di Portoferraio - spiegano dall'Asl - dove è stata sottoposta ad esami ecografici e radiologici per accertarsi delle sue condizioni di salute. Per sottoporla ad un intervento che ne riducesse le fratture riportate, la bimba è stata trasferita in elicottero al Meyer e stabilizzata. Prima dell’operazione chirurgica, però, l’ospedale pediatrico ha richiesto le immagini degli accertamenti effettuati a Portoferraio. I tecnici e i medici dell’Azienda hanno quindi attivato il sistema di teleconsulenza e, una volta inseriti i dati, il sistema ha automaticamente richiamato le immagini radiografiche e le ha rese disponibili subito sui monitor della sala operatoria del Meyer in tempo reale".

"L'invio tempestivo delle immagini - proseguono dall'Asl - ha evitato una seconda esposizione radiologica alla paziente, che altrimenti avrebbe dovuto sottoporsi di nuovo alle indagini diagnostiche del caso, e ha ridotto i tempi di attesa consentendo l'intervento chirurgico nei tempi stabiliti. Il sistema di teleconsulenza con il Meyer è stato così usato per la prima volta ed ha assolto pienamente ai suoi compiti".

"L'ospedale di Portoferraio sarà il primo presidio ospedaliero dell'Azienda Usl Toscana nord ovest - prosegue l'Asl - a vedere pienamente attivato il sistema di teleconsulto pediatrico, che poi sarà progressivamente esteso anche agli altri dodici ospedali della Toscana nord ovest, a seguito di una convenzione firmata con il Meyer. Dal luglio scorso, infatti, conclusa la fase sperimentale, l’ospedale dell’Elba è collegato con gli ospedali della rete aziendale e toscana. È attualmente in corso la formazione del personale per poi procedere con l’avvio effettivo dell’attività".



Tag

Mattia, la «sardina» che ha riempito Piazza Maggiore contro Salvini: «Non conosco Prodi»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità