QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 10° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 19 gennaio 2020

Attualità sabato 24 settembre 2016 ore 13:50

Tania ha detto sì, matrimonio blindato

Foto di: Instagram @maicolverzotto

Tania Cagnotto e Stefano Parolin si sono sposati questa mattina alla Biodola, cerimonia blindata per giornalisti e fotografi



PORTOFERRAIO — Matrimonio blindato per Tania Cagnotto e Stefano Parolin che questa mattina, nella chiesa della Madonna dell'Uva nel complesso dell'hotel Hermitage, sono convolati a nozze.

Moltissimi i fotografi e i giornalisti giunti alla Biodola per immortalare la tuffatrice olimpionica nell'abito bianco realizzato dalla fashion designer Alessandra Rinaudo ma lo staff dell'hotel ha effettuato gli straordinari per allontanare tutti  (qualcuno è riuscito lo stesso a eludere la sorveglianza), al punto che in alcuni concitati momenti sono intervenute le forze dell'ordine.

Tania e Stefano si erano conosciuti proprio all'Elba nel maggio 2009, il giorno del compleanno di Tania. La Cagnotto, accompagnata in chiesa da un emozionatissimo papà Giorgio, ha varcato la soglia della piccola chiesa e il sì è stato seguito dall'Alleluja di Jeff Buckley. I testimoni scelti sono stati la collega dal trampolino Francesca Dallapè e l'amica Alison Gallmetzer.

Quasi 200 gli invitati che hanno goduto dell'ospitalità dell'Hotel Ermitage ma a fare le spese della rigida sicurezza sono stati anche alcuni turisti austriaci rimasti bloccati sul sentiero della Salute dallo staff dell’hotel che aveva chiuso l'accesso pedonale.





Tag

Pantera nel Tavoliere delle Puglie, posizionate le gabbie per catturarla

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità