Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PORTOFERRAIO16°19°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 13 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Neymar distratto dal telefono gioca a poker durante la festa di compleanno della figlia

Cultura martedì 28 febbraio 2017 ore 09:43

Spettacolo contro la violenza di genere

Iniziativa dell’associazione sarda Bruno Cucca e del Comune di Portoferraio al Teatro dei Vigilanti Renato Cioni contro la violenza di genere



PORTOFERRAIO — Associazione sarda Bruno Cucca e Comune di Portoferraio dicono no alla violenza di genere. Lo dicono in occasione della Festa della Donna con Marcella, o dell’uccisione dell’anima, uno spettacolo in programma il 10 marzo al Teatro dei Vigilanti Renato Cioni di Portoferraio. 

A portare in scena il tema purtroppo attualissimo della violenza sulle donne è la compagnia teatrale de I Barbariciridicoli di Ottana (provincia di Nuoro), che la mattina aprirà le porte del Vigilanti agli studenti delle scuole superiori dell’Elba e la sera alla cittadinanza (alle 21). 

Diretto dal regista Tino Belloni e interpretato da Valentina Loche, Marcella racconta la storia di una donna vittima della brutalità del marito, sullo sfondo di una Sardegna contemporanea. Parla di violenza vissuta all’interno delle mura domestiche e accompagna nei meandri del percorso di maturazione e presa di coscienza della protagonista e della sua difficoltà a intraprendere un tragitto verso un futuro di emancipazione e libertà. 

"Nonostante le storiche conquiste civili e i numerosi progressi sociali - affermano I Barbariciridicoli - nonostante la grande affermazione delle rivendicazioni del movimento femminista, la violenza sulle donne, soprattutto in famiglia, continua ad essere una brutale realtà e un’oltraggiosa conseguenza del ruolo subalterno e secondario che le donne continuano ad avere nella nostra società".

Per gli studenti l’ingresso è gratuito, mentre per lo spettacolo delle 21 il costo del biglietto è di 10 euro per la platea e di euro 7 per la galleria. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Guardia di Finanza questa mattina è intervenuta a Capoliveri con varie pattuglie. Ecco cosa è successo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità