Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PORTOFERRAIO16°24°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 12 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Neymar distratto dal telefono gioca a poker durante la festa di compleanno della figlia

Politica giovedì 13 giugno 2019 ore 08:06

Si è insediato il nuovo Consiglio comunale

Il sindaco Zini e i componenti della giunta insieme al segretario

Ieri sera si è svolta la prima seduta del Consiglio comunale di Portoferraio in seguito all'elezioni del sindaco Angelo Zini di "Cosmopoli rinasce"



PORTOFERRAIO — In una sala gremita di pubblico si è svolto ieri sera, con inizio alle ore 21, il primo Consiglio comunale dell'amministrazione a guida Zini. Durante il Consiglio aperto dal sindaco di Portoferraio Angelo Zini c'è stato il giuramento del primo cittadino, la presentazione pubblica degli assessori comunali e l'approvazione degli atti di rito prevista nella prima seduta.

La presidente del Consiglio comunale Delia Scotto

La giunta comunale di Portoferraio è formata da: Luca Baldi, vicesindaco e assessore a Sanità, Politiche sociali, Politiche dello Sport, Commercio e attività produttive e Sviluppo economico; Chiara Marotti, assessore a Istruzione, scuola, formazione, lavoro, Politiche scolastiche e dell'inclusione; Leo Lupi, assessore esterno a Lavori pubblici, Demanio e patrimonio, Piano del decoro, Piano del verde, Mobilità e traffico, Personale; Nadia Mazzei, assessore a Turismo, Cultura ed eventi, Politiche Giovanili; Idilio Pisani, assessore a Urbanistica, Ambiente e paesaggio, Ciclo dei rifiuti, Gestione risorsa idrica, Trasporti, Società partecipate. La delega al Bilancio e le Politiche territoriali rimangono invece al sindaco Angelo Zini.

Il sindaco, sottolineando come la campagna elettorale si sia svolta con toni equilibrati, ha auspicato la collaborazione di tutti per portare avanti gli impegni verso il territorio e i cittadini. 

Angelo Zini ha inoltre spiegato di aver scelto proprio il 12 Giugno come data del primo Consiglio comunale in segno di buon auspicio per la nuova amministrazione comunale, per il Consiglio comunale e per tutta la città, proprio perché è la data del compleanno di Cosimo I de' Medici, duca illuminato e fondatore della città (Cosmopoli appunto) di cui Portoferraio e la Toscana stanno celebrando il cinquecentenario.

Dopo il giuramento del sindaco è stata eletta come presidente del Consiglio comunale, la consigliera di maggioranza Delia Scotto ed è stata eletta invece come vicepresidente Federica Cetica, proposta unitariamente dalle minoranze. 

Per quanto riguarda invece la Commissione elettorale eletta risulta così composta (2 consiglieri di maggioranza e uno di minoranza): Battaglini, Mibelli e Lanera, membri supplenti invece Bicecci, Di Tursi e Fratti.

I capigruppo designati sono invece: Massimo Scelza per “Cosmopoli Rinasce”, Simone Meloni per il gruppo “Meloni sindaco”, Luigi Lanera per “Lanera sindaco” e Paolo Di Tursi per “Forza del fare”.

Durante il Consiglio comunale di ieri il consigliere di minoranza Simone Meloni ha chiesto chiarimenti riguardo al testo proposto in Consiglio dalla giunta sulla definizione degli indirizzi per la nomina e la designazione dei rappresentanti del Comune e del Consiglio presso enti, aziende ed istituzioni. Meloni ha poi proposto un emendamento al testo chiedendo di allargare anche a tutti i consiglieri comunali le regole sul conflitto di interessi, proposta sostenuta anche dal consigliere di minoranza Paolo Di Tursi che però non è passata.

Di contro, sempre riguardo alle linee di indirizzo per le nomine presso enti, aziende e istituzioni, anche il consigliere di maggioranza Massimo Scelza ha proposto un emendamento relativo invece alla designazione dei rappresentanti (articolo 3 punto 8) in cui viene estesa ai consiglieri comunali la regola per l'esclusione di attribuzioni di rappresentanza a parenti, coniugi e affini. Quest'ultimo emendamento è passato a maggioranza.

A chiusura del Consiglio comunale il sindaco Zini ha ringraziato il Parco nazionale Arcipelago toscano per aver fornito delle borracce in alluminio a tutti i consiglieri comunale contro l'uso della plastica monouso e ha evidenziato come nella prima seduta di Consiglio siano state messe sui banchi delle bottiglie in vetro. Zini ha inoltre annunciato che l'amministrazione sta lavorando a provvedimenti importanti e innovativi per la lotta alla plastica monouso.

Il nuovo Consiglio comunale di Portoferraio è così composto:

Maggioranza gruppo "Cosmopoli Rinasce"

Chiara Marotti, Massimo Scelza, Nadia Mazzei, Delia Scotto, Alessia Bicecci, Andrea Fratti, Giuseppe Massimo Battaglini, Idilio Pisani, Luca Baldi, Carla Mibelli e Marino Garfagnoli.

Minoranza

Simone Meloni, Vincenzo Fornino e Federica Cetica per il gruppo "Meloni sindaco", Paolo Di Tursi per il gruppo "Forza del fare" e Luigi Lanera per il gruppo "Lanera sindaco".

Valentina Caffieri
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Insediamento Consiglio comunale a Portoferraio
Giuramento sindaco di Portoferraio Zini
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Incontro di Sin Balneari sulla normativa e le difficoltà riguardo alla Bolkestein e alle concessioni balneari
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca