QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 14°15° 
Domani 14°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 19 novembre 2019

Cronaca venerdì 07 luglio 2017 ore 12:00

Commercianti si prendono a coltellate

Si tratta dei titolari di due chioschi di rivendita di frutta, situati all'altezza del bivio di Lacona. Le condizioni di entrambi sono gravi



PORTOFERRAIO — Potrebbe esserci stata una lite per motivi di lavoro all'origine di un duplice accoltellamento con gravi conseguenze per entrambi i protagonisti della vicenda. I fatti sono avvenuti nel tardo pomeriggio di giovedì 6 luglio in località Norsi, in prossimità del bivio di Lacona. I due uomini, un 41enne residente a Portoferraio e un 33enne residente a Porto Azzurro, sono titolari di due chioschi di rivendita di frutta e verdura situati ai due lati della strada provinciale.

Pare che tutto sia iniziato da un alterco verbale fra due donne, la compagna dell'uno e la dipendente dell'altro: nel corso della lite le due si sarebbero azzuffate, tanto da provocare l'intervento dei due uomini.  Dopo il contatto fisico fra i due, sono spuntati i coltelli, trasformando la scena in un vero e proprio duello rusticano dalle conseguenze molto cruente.

La colluttazione ha infatti provocato ad entrambi i contendenti gravi ferite all'addome, con probabile interessamento degli organi interni.

Immediato l'allarme, lanciato al 112 e al 118 da parte di alcuni automobilisti in transito : sul posto dapprima un'ambulanza della Pubblica Assistenza di Capoliveri, seguita da un'altra del Santissimo Sacramento di Portoferraio, che hanno raccolto i feriti trasportandoli al pronto soccorso. Le condizioni di entrambi sono apparse subito molto gravi, tanto che il 41enne portoferraiese è stato subito trasferito in elicottero all'ospedale di Cisanello; per l'altro ferito si è atteso il mattino successivo, trasportandolo con il Pegaso all'ospedale di Livorno.

I Carabinieri stanno ancora indagando sui fatti, per verificare l'eventuale interessamento di terze persone all'accaduto. I due feriti sono entrambi in prognosi riservata.



Tag

Bologna, rubano bancomat alle Poste e intascano un milione: 3 arresti

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità