Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:00 METEO:PORTOFERRAIO11°14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 18 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità lunedì 11 gennaio 2021 ore 17:45

Scuola, ripartenza senza problemi fra bus e tutor

Il progetto messo in campo da Provincia e Regione ha coinvolto le associazioni per evitare il rischio assembramenti alle fermate dei bus



PORTOFERRAIO — La riapertura delle scuole superiori, prevista oggi, non ha comportato problemi per il sistema di trasporto pubblico.

La situazione, come spiega la Provincia di Livorno in una nota, è stata monitorata dalla Provincia su tutto il territorio, da Livorno a Portoferraio, grazie alla collaborazione delle aziende di trasporto Ctt Nord e Tiemme, e dei tutor del progetto Ti Accompagno, presenti presso le fermate dei bus dove è maggiore il rischio di assembramento.

Dai report ricevuti, relativi al lasso di tempo preso in esame, dalle ore 8 alle ore 9, corrispondente agli orari di ingresso a scuola degli studenti, non è emersa alcuna situazione di criticità né sui mezzi, né durante le fasi di salita e discesa dei passeggeri.

Il progetto Ti Accompagno, è promosso e finanziato dalla Regione Toscana proprio con l’obiettivo di monitorare e limitare le possibili criticità legate al numero di persone presenti durante l’attesa dei bus.

L’attuazione del progetto è affidata alle Province e l’Amministrazione Provinciale di Livorno, che ha ricevuto un finanziamento di oltre 45.0000 euro, ha scelto di coinvolgere in primo luogo le associazioni di volontariato della Protezione civile, i cui volontari, forniti di una pettorina riconoscibile, sono stati regolarmente presenti alle fermate già a partire da questa mattina.

Le associazioni che hanno aderito sono 15 e fra queste all'Elba la Misericordia e la Croce Verde a Portoferraio.

Le fermate interessate, dislocate su tutto il territorio provinciale, all'Elba a Portoferraio Calata Mazzini e Calata Matteotti, sono state scelte sulla base delle indicazioni pervenute dalle aziende di trasporto pubblico.

Dalla Provincia fanno inoltre sapere che l'organizzazione dei tutor e l’elenco delle fermate potranno essere modificate, in corso d’opera, tenuto conto delle esigenze che saranno eventualmente segnalate dai Comuni.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vittoria del Rallye Elba, prima prova del Campionato Italiano Wrc, è andata all'equipaggio Pedersoli-Tomasi, l'elbano Volpi-Maffoni quinto
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Politica

Sport