comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:16 METEO:PORTOFERRAIO15°17°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 27 ottobre 2020
corriere tv
Conte firma il nuovo dpcm: bar e locali chiusi dalle 18

Attualità sabato 05 settembre 2020 ore 19:00

Scuola e bus, mezzi aggiuntivi per l'Elba

bus
Foto di repertorio

La Provincia di Livorno annuncia l'arrivo della soluzione per i problemi del trasporto scolastico su tutto il territorio, Elba compresa



PORTOFERRAIO — Uno dei maggiori problemi evidenziati anche dai sindaci elbani per la riapertura delle scuole prevista il 14 settembre riguarda il trasporto pubblico locale e in particolare i bus di collegamento sul territorio elbano con Portoferraio (vedi gli articoli correlati), sede dell Scuole superiori dell'isola d'Elba.

A questo proposito la Provincia di Livorno annuncia l'arrivo della soluzione al problema del trasporto scolastico.

Dalla Provincia infatti fanno sapere che la situazione del servizio di trasporto pubblico per l’utenza scolastica è stata oggetto di numerosi incontri che hanno visti coinvolti attivamente la Provincia di Livorno, che coordina la programmazione dei servizi di trasporto locale, i Comuni del territorio, gli Istituti scolastici superiori e le aziende di Tpl, Ctt Nord e Tiemme.

“Nelle ultime riunioni convocate dall’Amministrazione Provinciale – asserisce la presidente Marida Bessi - la questione è stata ulteriormente approfondita alla luce delle nuove linee guida per il trasporto scolastico che il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti ha emanato solo lo scorso 31 agosto. Questo ritardo ha comportato notevoli problemi nell’elaborazione dell’organizzazione dei servizi, tenuto conto dei molteplici fattori che entrano in campo nella definizione di quanto è necessario per garantire la fruizione dei servizi e dell’incertezza che ha caratterizzato la questione sulla effettiva capienza dei mezzi".

"Le linee guida - aggiunge Bessi - hanno riportato, infatti, la disponibilità dei posti nei mezzi di trasporto all’80 per cento e ciò rende la situazione meno drammatica rispetto a quanto si era prospettato in precedenza. La possibilità di accogliere un maggior numero di passeggeri consente di mantenere lo stesso livello di servizi, sia per gli orari scolatici in ingresso che in uscita, attraverso la predisposizione del potenziamento delle corse nelle ore di punta. Per questo ringrazio i Comuni, le scuole e le aziende di trasporto per lo spirito di collaborazione manifestato in questa fase delicata che tutti stiamo vivendo, in cui ad ognuno è richiesto il massimo sforzo per garantire l’erogazione di servizi indispensabili per la collettività”.

In base alle attuali indicazioni ministeriali per quanto riguarda il servizio di trasporto pubblico a servizio delle scuole dell'isola d'Elba vengono confermati i servizi per gli stessi orari di ingresso e di uscita dell’anno scorso con capacità di trasporto adeguata mediante mezzi aggiuntivi, in modo da garantire il trasporto degli studenti.

In questo quadro continua l'impegno di Provincia e dei Comuni per la promozione di tutte le forme di mobilità sostenibile (pedibus, car pooling, car sharing, piste ciclabili, intermodalità, etc.) già avviata da tempo, nell’ambito dei vari progetti in corso.



Tag
 
Orario voli Silver Air Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità