Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:25 METEO:PORTOFERRAIO14°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 22 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
iPhone 13, recensione video

Elezioni 2020 giovedì 10 settembre 2020 ore 07:00

Sanità, porti e aeroporto,"va riorganizzato tutto"

Massimo Mallegni
Massimo Mallegni, commissario Forza Italia Toscana

Mallegni, commissario regionale di FI: "Aeroporto, collegamenti, sanità. Stop assistenzialismo di sinistra, con noi più qualità per attrarre economie"



PORTOFERRAIO — "Basta assistenzialismo di sinistra! Dall’aeroporto all’ambiente, dai collegamenti ai servizi sanitari Forza Italia scommette sulla qualità per attrarre economie. Puntiamo sul benessere delle comunità locali, non sul controllo del consenso come da logiche comuniste": questo il grido di battaglia con cui Forza Italia è sbarcata ieri all’Isola d’Elba, lanciato dal suo commissario regionale toscano il senatore Massimo Mallegni.

"Dobbiamo riorganizzare e ristrutturare l’offerta complessiva dell’Isola d’Elba ‘al rialzo’, e non ai minimi termini come ha fatto finora la Regione con la sinistra nelle stanze dei bottoni. Solo così si fa sviluppo. Se riusciamo ad attrarre chi può spendere – è l’uovo di colombo di Forza Italia – l’intero sistema riprende vitalità e quindi crescita economica, e quindi occupazione che si traduce in economie familiari. Le vostre".

Focus sulla sanità: "Voi chiedevate più ospedale? Con la riforma regionale del 2015 ne avete avuto di meno. La sanità vi si è allontanata, diluita in una Asl che arriva fino in Lunigiana. Questo indebolisce la sanità territoriale. Perciò appena al governo quella legge 34 noi la aboliremo. I presidi territoriali sono fondamentali. Una delle caratteristiche del sistema di cura è l’immediatezza. Gli elbani non possono aspettare che cali il vento o si calmi il mare per essere ben curati. La logica con cui il Pd ha riformato la sanità è opposta e vi distanzia dal sistema di assistenza e cura. Noi – promette Mallegni – rifaremo subito tutto. Perché non è un problema di personale, come la giunta toscana vorrebbe talvolta adombrare. Il personale è qualificato, ma manca di strumentazione e infrastrutture".

Qualità è la parola d’ordine di Mallegni: "La qualità deve essere l’obiettivo principale dell’azione politica per il sistema-Elba. E questo vale per i trasporti, per la sanità, per i collegamenti e le infrastrutture, per l’equilibrio ambientale... vale per tutto. Faccio un esempio – declina il commissario regionale degli azzurri toscani – su aeroporto e porto. Ebbene: gli scali che da lontano sono definiti minori per chi vive e lavora nell’Isola sono prioritari. Allora, va cambiata la prospettiva. Il Pd e la sinistra non ne sono capaci, altrimenti lo avrebbero fatto. Noi invece lo siamo. Noi abbiamo come obiettivo voi cittadini, la vostra crescita, il vostro benessere e la vostra qualità della vita. Pd e sinistra col loro assistenzialismo vi negano invece le prospettive nel nome della loro voglia di controllo del consenso. Fate il vostro interesse, uscite da questa logica votando Forza Italia per far vincere il centrodestra alle prossime elezioni regionali".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Contagi raddoppiati nell'ultima settimana. Il punto dell'Asl anche sui tamponi effettuati e sulle vaccinazioni contro il Coronavirus
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nausica Manzi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità