Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:07 METEO:PORTOFERRAIO16°30°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 12 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Uomo viene «inghiottito» da una balena al largo del Massachusetts: la testimonianza

Attualità lunedì 13 agosto 2018 ore 17:05

Rubano nel negozio, li scopre la videosorveglianza

Il momento del furto ripreso dalla videosorveglianza

​Furto continuato in concorso e ricettazione le imputazioni contestate, tre persone denunciate dai carabinieri della locale Stazione. La storia



PORTOFERRAIO — Pensavano di farla franca due giovani lavoratori stagionali domiciliati a Capoliveri, G.M. 19enne genovese e M.D. 23enne carrarese che, entrati in un noto negozio portoferraiese, approfittando dei numerosi clienti, erano riusciti con destrezza ad appropriarsi di una cassa acustica e di un telefono cellulare di ultima generazione, per un valore complessivo di oltre 1500 Euro. Non avevano però fatto i conti con l’impianto di videosorveglianza che riprendeva ogni loro movimento e che veniva prontamente messo, dai titolari, a disposizione dei carabinieri. La visione dei filmati e le indicazioni dei commercianti permettevano agli uomini dell’Arma di rintracciare il giorno successivo questi due ragazzi in una zona non molto distante da quel negozio derubato il giorno precedente. L’attento monitoraggio dei due prima di fermarli consentiva agli uomini del Nucleo Operativo di accertare che entrambi avessero in uso anche un motociclo poi risultato rubato ai danni di un locale autonoleggio, dando così modo ai colleghi della Stazione di Portoferraio di poter diligentemente recuperare tutta la refurtiva, parte della quale già finita nella disponibilità di G.G., 35enne campano, e denunciare i tre alla Procura di Livorno rispettivamente per il reato di furto aggravato continuato in concorso e ricettazione, oltre che segnalare all’Autorità Prefettizia G.M. trovato in possesso, tra l’altro, anche di un piccolo quantitativo di sostanza stupefacente di tipo cocaina.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'auto è uscita fuori strada in una curva ma al suo interno non c'era nessuno. A circa 200 metri nella stessa notte è avvenuto un furto in una casa
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca