QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 12° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 05 dicembre 2019

Cronaca lunedì 12 settembre 2016 ore 12:49

Riccardo Cozzani nuovo comandate della Capitaneria

Il Capitano di Fregata Riccardo Cozzani sostituisce Emilio Casale alla guida del distaccamento marittimo di Portoferraio



PORTOFERRAIO — Cambio della guardia alla guida della Capitaneria di porto elbana. Il Capitano di Fregata Riccardo Cozzani ha preso il comando del distaccamento di Portoferraio sostituendo il pari grado Emilio Casale che andrà all'ufficio Affari Generali nella capitale.

Cozzani, sposato e padre di due figli, nella sua carriera ha toccato i porti di Monfalcone, Grado, La Maddalena, Termoli e Marina di Carrara. 

Alla presenza di tutte le autorità civili e militari, Emilio Casale ha voluto salutare così i suoi due anni di comando: "Oggi per me si chiude un'esperienza importante della mia vita e della mia carriera, uno dei periodi più ricchi di soddisfazioni in assoluto. Un periodo anche impegnativo perchè pattugliare i 180 km di costa elbana, con un'area di mare fra le estese a livello nazionale, richiede un'attività costante che tuttavia è stata resa più leggera grazie alla grande collaborazione con le amministrazioni comunali e le altre forze dell'ordine".

Ricordando il concerto organizzato a favore di Casa del Duca, Casale continua: "Ho trovato in questa sede personale molto preparato ed efficiente che non ha mai fatto mancare il proprio impegno e sono orgoglioso di lasciare al Comandante Cozzani una struttura organizzata e operativa ad alto livello.

Chiudo con la certezza di aver ricevuto dall'Elba e dagli elbani, in questi due anni, più di quanto ho dato".

Alla presenza del comandante del dipartimento marittimo Vincenzo Di Marco, il nuovo comandante Cozzani ha salutato i presenti: "Quello di Portoferraio è un ufficio prestigioso che sono onorato di dirigere. Ricevo un'eredità di competenze e stima verso la Capitaneria che ho avuto modo di verificare sin da questi primi giorni. Proseguirò su questo percorso di dialogo avviato dal comandante Casale".



Tag

Omicidio Sacchi, a «Chi l'ha visto?» il video di Anastasiya che aggredisce una troupe del Tg2

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Cronaca