Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:PORTOFERRAIO17°24°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 24 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sara Funaro eletta prima sindaca di Firenze: «Porterò il mio lato materno e femminile alla città»
Sara Funaro eletta prima sindaca di Firenze: «Porterò il mio lato materno e femminile alla città»

Attualità giovedì 12 agosto 2021 ore 09:05

Prigionieri ai Bagni Napoleone dopo il tramonto

La zona del Grigolo a Portoferraio

L'avventura è capitata a due turisti che non si erano accorti della chiusura perché rimasti incantati a guardare il tramonto al Grigolo



PORTOFERRAIO — Un'avventura raccontata con ironia sui social quella accaduta a due turisti che da anni frequentano l'isola e che si sono fermati ai Bagni Napoleone, al Grigolo, per osservare il tramonto e godere della bellezza del luogo affacciato sul golfo di Portoferraio.

I due infatti non si sono resi conto che i Bagni Napoleone ad una certa ora chiudono, così quando verso le 9 di sera hanno provato ad uscire in vario modo, pensando anche all'ipotesi via mare, si sono accorti che il passaggio era sbarrato con un cancello con tanto di catena e lucchetto.

"Con un certo imbarazzo e pensando di non aver distrattamente visto il cartello all'ingresso che recitava: vietato osservare il panorama dopo le 21, chi non rispetterà l' orario verrà punito con la reclusione fino a tarda mattinata di domani", si legge nel racconto ironico.

Dopo aver consiltato il sito web del Comune e aver letto che l'ufficio di Polizia municipale chiude alle 20 e, non avendo trovato info su un numero da contattare per le emergenze, hanno spiegato quindi di aver chiamato il 112 per chiedere di "essere liberati".

Poi dopo aver visto un cartello la telefonata alla locale Lega Navale che ha provveduto a contattare il Comune e quindi infine la liberazione da parte della Polizia municipale di Portoferraio.

A conclusione della curiosa avventura il consiglio dei due turisti è quello di inserire un citofono per le emergenze come avviene sugli ascensori.

Il racconto sui social ha ricevuto molti apprezzamenti perché appunto posto in chiave ironica e divertente.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Provincia civile regione ha diramato un altro bollettino di vigilanza meteo con codice giallo. Ecco le previsioni per le prossime ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Monitor Traghetti

Cronaca

Attualità