Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PORTOFERRAIO18°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Joe Biden: «Donald Trump è un dittatore, vuole vendetta»

Attualità sabato 07 novembre 2015 ore 09:26

Ospedale, la terza via del Pd

Il Pd elbano si è riunito ieri in vista dell'arrivo dell'assessore Saccardi: resta la rete con Piombino e Cecina ma punta sulla conferenza provinciale



PORTOFERRAIO — Una nuova strada per la sanità elbana sta per essere battuta: è quella che il Pd elbano condenserà in un documento che verrà consegnato all'assessore regionale Stefania Saccardi nella sua visita elbana programmata per mercoledì 11.

Ne hanno discusso in riunione i maggiorenti del partito democratico ieri mattina, approfittando della presenza del consigliere regionale Gianni Anselmi e del segretario della federazione Elba - Valdicornia Valerio Fabiani, prima di convergere al convegno sui trasporti organizzato dalla Fondazione Elba. 

"Abbiamo preparato la nostra idea di sanità per l'Elba - ha commentato il segretario elbano Federico Zini - e la nostra proposta prende spunto dal Documento Elba (quello firmato da tutti i sindaci elbani e confermato nella recente conferenza dei sindaci, ndr) ma accoglie anche altre proposte: pensiamo che il futuro sia la condivisione di energie e programmazione con i presidi di Cecina e Piombino ma che sia necessario mantenere alcune peculiarità elbane".

Avanti con il progetto di rete quindi e non poteva essere diversamente dato il grande impegno politico anche a livello regionale che il Pd sta mettendo in questo progetto: "Bisogna essere chiari - ha detto Zini - la rete è il futuro e anche i sindaci locali che non sono d'accordo dovranno prima o poi arrivare a questa idea: dobbiamo poter usufruire delle strutture e delle professionalità presenti sul territorio della Val di Cornia e della Val di Cecina ma la vera sfida per noi sarà a quel tavolo: nel momento in cui ci siederemo con gli altri rappresentanti dovremo far capire quali sono le nostre esigenze e combattere per ottenere ciò che ci serve ma non isolandoci".

Una terza via quindi perchè nel caleidoscopio che è la politica elbana c'è già un ente che si oppone al Documento Elba: l'amministrazione portoferraiese che tuttavia non può certo essere considerata vicina al Pd. Entrambi distanti ma con intenti differenti dunque.

La giornata dell'assessore Saccardi prevederà una visita all'ospedale di Portoferraio, a seguire un incontro con i sindaci dove presumibilmente verrà consegnato il documento partorito dalla conferenza nei mesi scorsi e dopo verranno aperte le porte ai comitati cittadini prima di concludere la giornata con un incontro politico nella sede del Pd elbano.

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'ambulanza era parcheggiata ed è stata presa in pieno da un'auto parcheggiata proprio sotto la sede dei carabinieri in centro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Elezioni

Attualità