Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:36 METEO:PORTOFERRAIO21°34°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 28 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, Federica Pellegrini: «Senza Matteo avrei smesso qualche anno fa»

Spettacoli giovedì 06 dicembre 2018 ore 16:40

Memorial dedicato a Giovanna Fratini Ciaponi

Giovanna Fratini Ciaponi

Un concerto per ricordare una persona che ha dato molto alla vita sociale della città e dell'Elba con il suo impegno, in particolare nella musica



PORTOFERRAIO — Un concerto lirico per onorare la memoria di Giovanna Fratini Ciaponi, la nota insegnante di canto elbana scomparsa prematuramente il 7 dicembre 2016 all’età di 63 anni. E il protagonista e promotore del concerto è proprio il figlio di Giovanna, Marco Ciaponi, 29 anni e già uno dei più famosi tenori emergenti nel panorama musicale internazionale.

E’ proprio Marco, il figlio di Giovanna Fratini Ciaponi, ad annunciare l’evento, che si terrà domenica 23 Dicembre, alla vigilia del Santo Natale, alle ore 21 presso il Teatro dei Vigilanti – Renato Cioni di Portoferraio, con ingresso gratuito.

“E’ con onore, orgoglio, piacere e commozione – scrive Marco Ciaponi - che ho il piacere di invitare tutti al ‘II Memorial Giovanna Fratini Ciaponi’. Il Comune di Portoferraio ha fortemente voluto questo concerto lirico che sarà un mix di opera, operetta e canzoni napoletane. Tre grandi professionisti - fa sapere Marco - mi affiancheranno in questa serata emozionante: la soprano Daniela Cappiello, il noto cantante e attore elbano Marco Manca e al pianoforte la grandissima Laura Pasqualetti".

"Quest'anno per il Memorial - ricorda ancora Marco Ciaponi - abbiamo deciso di fare qualcosa di classico perché mamma amava questo genere, e ci sembrava giusto renderle omaggio in questo modo”.

“Giovanna Fratini Ciaponi - ha voluto ricordare il sindaco di Portoferraio Mario Ferrari – è sempre stata una di noi, partecipando sempre in maniera attiva alla vita sociale e politica della nostra città. Nel 2014 si era candidata insieme a noi, risultando la prima tra i non eletti ma condividendo totalmente l'esperienza del gruppo ViviAmo Portoferraio. Giovanna ha lasciato un'eredità importante alla nostra città, della quale il figlio Marco, ormai avviato ad una fulgida carriera nel mondo dello spettacolo, è il degno continuatore”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Mentre sono in corso le operazioni di bonifica a Porto Azzurro per l'incendio di oggi, divampano le fiamme verso Rio
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità