QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 23°24° 
Domani 22°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 17 settembre 2019

Attualità martedì 07 maggio 2019 ore 17:55

Cosimo I, le precisazioni di Elba No Limits

Veduta di Portoferraio

L'associazione spiega che le locandine con l'immagine modificata del ritratto di Cosimo I sono state ritirate e che sono state ristampate corrette



PORTOFERRAIO — In seguito alla vicenda della locandina con l'immagine modificata di Cosimo I de' Medici, usata per promuovere l'evento Streetworkout da parte dell'associazione Elba No Limits, di cui abbiamo scritto oggi (qui l'articolo) in quanto ci era stato segnalato dal funzionario della Soprintendenza di rimuovere la locandina con l'immagine modificata del ritratto, ci è arrivata la replica di Elba No Limits.

Virginia Campidoglio, per conto dell'associazione Elba No Limits asd ci ha infatti spiegato che una volta che è stato segnalato l'errore della locandina, nei giorni scorsi, tutte le locandine sono state ritirate ed è stata stampata e diffusa la versione corretta, senza manipolazione del ritratto di Cosimo I.

Inoltre Campidoglio ci ha spiegato che l'immagine della prima versione della locandina è stata rimossa dai social di Elba No Limits e sostituita con quella corretta.

Un aspetto che da parte dell'associazione è stato sottolineato riguarda il fatto che il Comune di Portoferraio non avrebbe dato indicazione sul corretto utilizzo del ritratto/logo alle varie associazioni che organizzano eventi in occasione del cinquecentenario di Cosimo I. 

L'immagine di Cosimo I con le cuffie, come ci ha spiegato Virginia Campidoglio, è stata realizzata senza alcun intento offensivo ma solo per adeguare l'immagine alla caratteristica dell'evento che prevede per tutti i partecipanti l'uso delle cuffie.

Virginia Campidoglio si poi è detta dispiaciuta per quanto accaduto e ha anche detto che l'organizzazione sportiva ha provato a contattare ma senza successo il funzionario della Soprintendenza per scusarsi e per spiegare come fossero andate le cose. 

Riguardo all'immagine diffusa che Virginia Campidoglio ha detto che sarebbe stata inviata successivamente anche nel formato corretto alla stampa però, senza voler fare polemica, possiamo soltanto dire che, facendo un controllo, la redazione di QUInews Elba non ha ricevuto direttamente il file né la prima né la seconda versione ma soltanto il comunicato stampa dove era presente un link che rinviava al sito web http://www.elbanolimits.org/streetworkout/ dove ancora oggi, alle ore 17,51 del 7 Maggio 2019, ora in cui scriviamo, compare la locandina "incriminata" (quella cioè con Cosimo I con le cuffie). Noi la locandina in effetti l'avevamo presa dal profilo Facebook dell'associazione.

In ogni caso, qua sotto, pubblichiamo la locandina corretta pubblicata successivamente sulla pagina Facebook di Elba No Limits.



Tag

Il bambino caduto dal balcone a Lodi: ecco come Angel lo ha salvato | Video

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca