QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 11°11° 
Domani 12°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 13 novembre 2019

Spettacoli lunedì 04 novembre 2019 ore 11:45

L'Elba nel nuovo film di Antonio Albanese

Antonio Albanese in una scena girata a Portoferraio

"Cetto c'è, senzadubbiamente" è il titolo del nuovo film di Antonio Albanese in cui c'è una parodia di Napoleone ambientata a Portoferraio



PORTOFERRAIO — Parodia del potere e parodia di Napoleone nel nuovo film di Antonio Albanese dal titolo "Cetto c'è, senzadubbiamente" che sarà proiettato nelle sale il 21 Novembre prossimo.

E uno dei videoclip di presentazione del film "Io sono il re" è stato girato a Portoferraio in uno dei luoghi simbolo del potere napoleonico durante il suo esilio elbano. Ma non finisce qui perché anche nel nome scelto per ambientare il film riecheggiano nomi che ricordano luoghi elbani anche se rielaborati come "Marina di Sopra".

La trama del film. A dieci anni dalla sua elezione a sindaco di Marina di Sopra di Cetto la Qualunque si erano perse le tracce. Scopriamo che vive in Germania e, messa da parte ogni ambizione politica, Cetto la Qualunque oggi per i tedeschi è soltanto un irresistibile e pittoresco imprenditore di successo, che considera la Germania una terra di conquiste e la mafia un marchio di qualità. 

La sua catena di ristoranti e pizzerie infatti spopola; ha una bella compagna tedesca e due suoceri neonazisti che lo guardano con la simpatia riservata ai migranti. Il richiamo della sua terra tuttavia resta forte e la notizia dell'aggravarsi delle condizioni dell'amata zia che lo ha cresciuto, lo induce a tornare sul luogo del delitto e del diletto. In Italia la zia gli rivelerà qualcosa sul suo passato, e sui suoi natali, che cambieranno per sempre il corso della sua vita e, "purtroppamente", anche quelli di tutti noi. Cetto torna al comando e questa volta le conseguenze possono essere imponderabili.

Il film con la regia di Giulio Manfredonia è prodotto dalla Wildside di Mario Gianani e Lorenzo Mieli, dalla Fandango di Domenico Procacci e da Vision Distribution

Il video ambientato all'Elba ed il trailer del film sono visibili qua sotto.

CETTO C’È, SENZADUBBIAMENTE (2019) - "Io Sono il Re" (feat Gué Pequeno)
Cetto c'è, senzadubbiamente (2019) - Trailer Ufficiale


Tag

Sotis incalza Salvini: «Fa paragone operai Ilva-Balotelli ma deve andare in Parlamento a discuterne»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Attualità