QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 25°25° 
Domani 25°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 21 agosto 2019

Politica mercoledì 13 febbraio 2019 ore 15:26

Lanera interviene sullo sviluppo della nautica

Luigi Lanera

Il candidato a sindaco di Portoferraio avanza l'idea di ormeggi per i residenti nel lato est del Fosso del Riondo di proprietà di Esaom Cesa



PORTOFERRAIO — Luigi Lanera, esponente di Fratelli d'Italia e candidato sindaco per il Comune di Portoferraio, interviene sullo sviluppo nautico e sul progetto Porto Cantieri.

"Siamo favorevoli al Waterfront - dichiara Lanera - con le dovute modifiche necessarie per il traffico portuale e per la tutela delle attività già esistenti  ma anche con un'attenzione particolare alla nautica per i residenti. Come più volte da me evidenziato, uno sviluppo nautico di Portoferraio deve seguire di pari passo le richieste di posti barca da destinare ai residenti in convenzione con il Comune".

Riguardo al progetto del Porto Cantieri di Esaom, Lanera commenta: "Che una società privata decida di investire nel nostro territorio è una buona cosa, ma poiché comunque il fine di tale operazione è il ritorno economico nelle casse della società in questione, riteniamo che questi investitori del settore nautico debbano concedere alla cittadinanza delle aree da destinare alla nautica sociale"

"A tal proposito, da noi in passato, - aggiunge Lanera - era già stata individuata l'area della sponda lato est fosso di Riondo, di proprietà Esaom, che con una spesa irrisoria e semplici escavi della stessa sponda avrebbe permesso l'ormeggio di almeno 200 piccole imbarcazioni. Tale suggerimento fu all'epoca indirizzato alla dirigenza della società e all'attenzione del sindaco di Portoferraio". 

"Visto che ad oggi nulla è stato fatto - conlude Lanera - ci impegniamo nel caso di una mia elezione a sindaco affinché questa soluzione possa trovare condivisione con la società proprietaria dell area, anche perché tale operazione permetterebbe finalmente di garantire a tutti i cittadini di Portoferraio un posto barca sicuro e a costi irrisori". 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Sport