QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 20°34° 
Domani 21°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 24 giugno 2019

Politica lunedì 25 febbraio 2019 ore 11:35

"Perché ancora non è stato riparato l'ascensore?"

Luigi Lanera

Le richieste di Fratelli d'Italia per voce di Luigi Lanera sul ripristino dell'ascensore per l'accesso alla piazzola dell'elisoccorso dell'ospedale



PORTOFERRAIO — Per voce di Luigi Lanera, candidato a sindaco di Portoferraio, Fratelli d'Italia chiede chiarimenti sul guasto all'ascensore dell'ospedale elbano che conduce alla piazzola dell'elisoccorso.

La stessa Asl sabato scorso era intervenuta con una breve nota per aggiornare sulla situazione.

"FdI chiede ai responsabili sanitari del nostro ospedale elbano - scrive Lanera - come sia possibile che la riparazione dell'ascensore non sia stata ancora eseguita. Da notizie di stampa apprendiamo che è più di una settimana che il problema esiste e non capiamo quali siano gli obblighi della ditta preposta alla manutenzione che per un servizio di emergenza al quale questo ascensore è dedicato non si siano previste soluzioni per evitare perdite di tempo per le riparazioni mediante la creazione di un magazzino ricambi in loco pronto alla sostituzione delle parti danneggiate".

"Tutti sappiamo - aggiunge Lanera - che ridurre il tempo di intervento per le cure di urgenza è fondamentale. Non siamo più disposti ad accettare e subire passivamente delle situazioni che potrebbero essere fatali per i nostri cittadini elbani". 

"Sarà mio impegno personale e del mio partito - conclude Lanera - ricercare i responsabili di queste assurde situazioni. Evidenzio inoltre anche l'assurdità di obbligare, a motivo di turnazioni illogiche per un territorio come il nostro, l'intervento di un ambulanza di Porto Azzurro azzurro per trasferire il paziente dall'ospedale al campo sportivo che dista 300 metri".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Politica

Cronaca