Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PORTOFERRAIO25°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 01 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Nespoli: «Io come la mia Inter, poche vittorie ma di gran cuore»

Cronaca martedì 13 agosto 2013 ore 14:25

Guasto l'ascensore dell'ospedale, il Pegaso atterra a La Pila per soccorrere un infortunato



ISOLA D'ELBA - Il Pegaso non ha potuto soccorrere questa mattina la vittima di un sinistro stradale. La causa del disguido il blocco dell'ascensore dell'ospedale di Portoferraio che non consenitva di far arrivare il paziente sulla piazzola dell'elisoccorso. Il ragazzo, 33 anni di Porto Azzurro, che doveva essere soccorso aveva avuto un inciedente con la moto a Norsi, nella prima mattinata di oggi, scontrandosi con un camion. Un trauma facciale e la necessità del trasferimento a Cisanello. Viste le difficoltà nel soccorso il giovane è stato trasferito all'aeroporto di La Pila a Marina di Campo e da qui finalmente a Pisa. Il caso ha subito catturato l'attenzione dell'opinione pubblica oltre che dei familiari del giovane incidentato. E intanto giunge una chiarificazione dalla Asl 6 di Livorno su quanto è accaduto questa mattina. "In relazione a quanto accaduto oggi all’'ospedale di Portoferraio, l'’Azienda USL 6 di Livorno comunica che è già stato ripristinato il collegamento tramite ascensore tra il presidio ospedaliero e la piazzola dell’elisoccorso.Questa mattina a causa di un improvviso guasto all'’ascensore era stato deciso, come previsto nei piani di emergenza, di ricorrere al vicino aeroporto di Marina di Campo per il trasporto di un ferito verso un altro ospedale. Questa postazione, distante circa 15 chilometri e raggiungibile in 15/20 minuti, è da sempre utilizzata per tutti i casi di difficoltà tecniche o atmosferiche nei quali sia impossibile il ricorso alla piazzola di atterraggio collocata sul tetto della struttura ospedaliera. I tecnici della manutenzione, prontamente allertati in seguito al guasto, hanno in poche ore ripristinato il regolare funzionamento".
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato trasferito in codice rosso al Pronto soccorso dell'ospedale elbano perché l'elisoccorso non era disponibile nell'immediato
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità